Connect with us

Hi, what are you looking for?

Reportage Live

SZIGET FESTIVAL 2014 a Budapest: le foto e il racconto del Day 4 con Bastille, Caparezza, Lily Allen, Stromae e…

lily-allen

Articolo di Dennis Bettega – Foto di Matteo Scalet

Giorno 4 – Giovedì 14 Agosto

Aprono sul Main Stage gli ungheresi Mary Popkids, seguono i Bastille, band alternative rock britannica, amatissima dai più giovani, che accende il pubblico con pezzi quali Bad Blood, Laura Palmer, No Angels, Icarus Flaws.

Alle 19.30, dopo il beach ball party con oltre cinquemila palloni da spiaggia lanciati in aria, è il turno della carismatica Lily Allen che canta brani come LDN, Not Fair, Life For Me, Our Time, Fuck You, Smile.

Alle 21.30, l’attesa è tutta per Macklemore & Ryan Lewis, che con l’album The Heist del 2012, ha raggiunto la vetta delle classifiche mondiali.

Sul palco A38 suonano in ordine il cantautore britannico Fink, gli ungheresi Irie Maffia, Bonobo e infine chiude la serata la giovane star belga Stromae che con pezzi quali Ta fete, Batard, Papaoutai, Merci, Formidable infiamma il pubblico dell’A38, sold out per l’occasione.

Il day 4 è anche la giornata di Caparezza all’European Stage davanti a migliaia di italiani. Avrai ragione tu, Sfogati, Canzone a metà, Goodbye Malinconia, Kitaro, Vieni a ballare in Puglia e Non Me Lo Posso Permettere sono solo alcuni brani del suo concerto.

Guarda la fotogallery

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

Nella sua continua ricerca per creare una società più aperta e positiva al sesso, Lily Allen ha trascorso gli ultimi mesi a lavorare con...

Festival

Oggi il Sziget pubblica il primo comunicato svelando 80 nomi della line-up che come sempre si rivela molto varia nei generi musicali. Il Festival...

Reportage Live

Foto di Matteo Scalet | Articolo di Costanza Garavelli Tutto ha inizio passando il ponte, che sembra portare in un’altra dimensione e ti fa...

Reportage Live

Articolo di Roberta Ghio | Foto di Giorgia De Dato Poche settimane dopo l’uscita di Doom Days, il loro terzo album, arrivano al Fabrique...