Connect with us

Hi, what are you looking for?

Dischi

Esce il 26 aprile “FABER NOSTRUM”, il disco tributo a Fabrizio De André

Il 26 aprile esce “FABER NOSTRUM” (Sony Music / Legacy Recordings), un disco tributo a FABRIZIO DE ANDRÉ, che vede la partecipazione di alcuni dei nomi più influenti della nuova scena musicale italiana!

ARTÙ, CANOVA, CIMINI feat. LO STATO SOCIALE, COLAPESCE, EX-OTAGO, FADI, GAZZELLE, LA MUNICIPAL, THE LEADING GUY, MINISTRI, MOTTA, PINGUINI TATTICI NUCLEARI, VASCO BRONDI, WILLIE PEYOTE, THE ZEN CIRCUS sono tutti gli artisti che hanno supportato il progetto interpretando i brani a loro più vicini del grande Faber.

Dal crescente interesse per la figura di Fabrizio De André anche tra i più giovani, come i grandi numeri dello streaming dimostrano, è nata l’idea di questo progetto Tributo coordinato da Massimo Bonelli di iCompany e condiviso da Fondazione Fabrizio De André Onlus. I temi trattati nei brani di Fabrizio sono davvero attuali e, grazie a questa iniziativa, possono raccontare il mondo di oggi attraverso la voce di interpreti contemporanei.

Disponibile in streaming e digitale, “Canzone dell’amore perduto” di Colapesce è stato il brano che ha anticipato il disco, uscito in occasione dei 20 anni dalla scomparsa di Fabrizio De André, l’11 gennaio.

[embedvideo id=”iU1S6prs33g” website=”youtube”]

Venerdì 15 marzo è stato pubblicato in streaming e digitale “INVERNO”, nella speciale versione dei MINISTRI. Clicca qui per ascoltarlo > https://SMI.lnk.to/Inverno_Ministri

«I classici sono canzoni che non hanno bisogno di presentazioni, sottotitoli, didascalie – affermano i MINISTRI – Non sono per forza più significativi, né per forza più celebri. Semplicemente, hanno qualcosa – nella forma e nel contenuto – che sembra parlare di un tempo che non passa mai, e per questo arrivano subito. Inverno è per noi un classico, e il legame che stabilisce tra il passare delle stagioni e il dolore è qualcosa di cui non si parlerà mai abbastanza. L’abbiamo affrontata per la prima volta dal vivo a Rimini, in occasione dell’anniversario dell’omonimo album di Fabrizio, e con lo stesso spirito solenne l’abbiamo portata in studio – insieme a Federico Mecozzi, che ha dipinto per noi sullo sfondo l’orchestra impetuosa che accompagna la canzone fino al suo spegnersi.»

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Interviste

Intervista di Serena Lotti L’Ultima Casa Accogliente è il nuovo album degli Zen Circus, realizzato a due anni di distanza da Il fuoco in...

Dischi

S’intitola “L’ULTIMA CASA ACCOGLIENTE” il nuovo album di inediti di THE ZEN CIRCUS, in uscita il prossimo 13 novembre. Il disco arriva a due...

Dischi

E’ uscito il 2 settembre, il DVD/BLURAY della colonna sonora originale di “Fabrizio De Andrè & PFM. Il concerto ritrovato” (Sony Music / Eagle...

Dischi

Esce il 22 maggio la colonna sonora originale di “Fabrizio De Andrè & PFM. Il concerto ritrovato”. Dopo il grande successo al cinema del...