Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tour

I TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI chiudono il 2013 con Grazie Moltissime! Tour

Dopo l’uscita del loro ultimo disco “Nel Giardino Dei Fantasmi”, un incandescente tour estivo, gli stadi con Jovanotti e il tour nelle capitali d’ Europa i TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI chiudono questo incredibile 2013 con “GRAZIE MOLTISSIME Tour!”
Un saluto al loro pubblico con sei date nelle principali città italiane

Ecco le date
31-10-2013 Velvet Club – Rimini
02-11-2013 Live Club – Trezzo Sull’ Adda (BG)
09-11-2013 Auditorium Flog – Firenze
15-11-2013 Estragon Club – Bologna
16-11-2013 Hiroshima Mon Amour – Torino
30-11-2013 Black Out Rock Club – Roma + special guest: MARIA ANTONIETTA
09-12-2013 CS Rivolta – Marghera (VE) @ La Tempesta al Rivolta III

[embedvideo id=”oHoPj1wly3o” website=”youtube”]

Come Mi Guardi Tu
Dichiarazione d’amore per un individuo e per la musica esotica. Durate le registrazioni il gruppo e il produttore sono andati ad ascoltare un gruppo cover di Tinariwen (a Pordenone c’è la più numerosa comunità tuareg d’Italia). Il giorno dopo è venuto fuori questo canto. Su un testo intenso di Toffolo che è una specie di dichiarazione d’amore, un sound in 7/8 scandito da un mandolino.

Foto di Walter Gorini

Foto di Walter Gorini

Un concerto antologico, dove trovano spazio tutte le anime del gruppo con brani estratti da tutti i 7 album sfornati in questi anni. In scaletta canzoni mai suonate dal vivo come La Sindrome Di Banks e In Amore con tutti e soprattutto il nuovo singolo COME MI GUARDI TU tratto da Nel Giardino Dei Fantasmi. Il singolo supportato dal video in animazione di Michele Bernardi, animatore storico della band (Occhi Bassi, Signorina Primavolta, Ogni Adolescenza) sarà il regalo di Halloween ai ragazzi morti di tutta la penisola.

Per chi conosce la band GRAZIE MOLTISSIME! è immediato il riferimento al modo di parlare di Davide Toffolo alias Eltofo quando sta sul palco. Una specie di zombi peloso e surreale. Che parla come Andy Kaufman, the man on the moon cantato anche dai REM. Per chi ancora non li ha mai visti dal vivo un’occasione con i fiocchi per incontrare il loro mondo.

Un saluto in musica per un anno incredibile che ha visto i Tre Allegri suonare davanti a più di 300.000 persone e sfornare il loro disco più completo. Nel Giardino Dei Fantasmi, prodotto da Paolo Baldini e pubblicato da La Tempesta, l’etichetta con la quale il gruppo di Pordenone ha fortemente segnato il sound di questi anni.

Un arrivederci gioioso al prossimo anno, il 2014, che segnerà i 20 anni di attività della band e che promette novità strepitose.

[embedvideo id=”qu77HFbqSvM” website=”youtube”]

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

Dopo oltre 20 anni dall’inizio della saga, Panini Comics presenta un capitolo inedito dell’opera cult ideata dal maestro della narrazione dell’adolescenza Davide Toffolo Compra...

Reportage Live

Articolo di Serena Lotti | Foto di Giulia Manfieri Io guardo sempre il bicchiere mezzo vuoto, anche se è pieno per tre quarti. Penso...

Dischi

Il progetto nasce dall’agenzia di Los Angeles Activista che ha reinterpretato le copertine di tantissimi dischi, sottolineando l’importanza del distanziamento sociale. In Italia si...

Festival

I TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI portano per la prima volta a Roma la festa dell’etichetta La Tempesta Dischi, da loro fondata. “La Tempesta su...