Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Punk Ska

SUMO – Surrogati

SUMO - Surrogati

SUMO - Surrogati

Nothing City/Donnabavosa/Salterò/Basura/Piccole Speranze/Klas/Smartz/Choices Of Your Own/Dizlexiqa/Mastrotitta
Vanno dritti al sodo, senza compromessi ed impavidi i Sumo, quintetto bolognese, che con testi essenziali e chitarre taglienti ci riportano piacevolmente agli anni ’80, quelli del miglior hardcore sia nazionale che a stelle e strisce. Dieci brani in venticinque minuti, testi brevi e fortemente politicizzati.

Come nella migliore tradizione hc la politica non ha niente a che vedere con i partiti, ma è il personale che si confronta con il generale, è l’esistenziale che si confronta con lo scorrere della vita sociale. Introspettivi e scarni i cinque bolognesi hanno nel Dna gli Indigesti ed i Kina, i Minor Threat e l’emocore. La loro aggressività è più che altro uno sfogo di rabbia, senza voler attaccare nessuno in particolare, ma è l’urlo frustrato di chi non riesce ad affermare se stesso come vorrebbe in questo mondo sempre più condizionante.

La loro voce fuori dal coro è assolutamente salutare ed una bella boccata d’ossigeno in questo momento storico italiano così disperato e con poche speranze per un futuro dignitoso.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Reportage Live

L’Unipol Arena si inchina ai Subsonica per questa quinta tappa del Subsonica Tour 2024, con un saluto anche da parte di Ensi, Willie Peyote...

Interviste

Ho scambiato quattro chiacchiere su iPhone con Will Butler in vista della data del 20 novembre a Milano con Sister Squares. E me ne...

Reportage Live

L'instancabile cantautore inglese ha infiammato Bologna con due ore di concerto raffinato

Reportage Live

La prima data bolognese dell’ex Pink Floyd è un viaggio rivelatore nel mondo malato in cui viviamo