Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

MICAH P. HINSON – Micah P. Hinson and The Nothing

micah-p-hinson-nothingTalitres 2014

Sfighe, accadimenti, venti contrari e stelle bucate non piegano minimamente il grande songwriter texano Micah P. Hinson (guarda la fotogallery del concerto di Padova), prosegue la sua strada polverosa e irta di trabocchetti con l’indomita verve dell’hobo quasi maledetto nonostante la giovane età, ma che riesce sempre a rimettersi in carreggiata e questo bel disco Micah P. Hinson and The Nothing ne testimonia – insieme a musicisti presi a caso con in poppa The Twilight Side e T.Nicholas Phelps (i The Nothing) – la voglia d’oltre, superando l’ostacolo primario di ogni esistenza, il piangersi addosso.

Tredici tracce in cui l’amarezza è di prassi, ma si scopre anche la speranza, timidi raggi di sole e un sorriso a metà dentro il quale l’artista di Abelene si specchia e ne tira fuori i lati migliori del suo essere intimistico; il country non lo abbandona mai, è parte del suo dna e in questa scaletta fa compagnia ad atmosfere solitarie, tramonti e pensieri field insieme a rock’n’roll squinternati e sostanziose poetiche looner, un disco che si ascolta con l’anima tra le mani ed il cuore nel taschino per poi impadronirsi dell’ascolto al pari di una malia desertica.

Con i “santini” protettori – in questo giro – di Daniel Johnston, Conor Oberst e un Johnny Cash semprevivo, MPH fa scorrere il disco come un libro da raccontare, a metà tra biografia e futuro ed ecco allora che la ballata folk con steel guitar The life, living, death, and dying of a certain and peculiar L.J.Nicholas, l’elettricità compressa del rock’n’roll How are you, just a dream, la preghiera d’angolo emozionale The quill e le corde acustiche di una chitarra centellinata a macramè e sulle orme di un teller fumoso e catarroso alla Tom Waits A million light year, possono recapitare il messaggio di un artista – spesso incompreso – che dal Texas emana il fascino crudo e sospeso di un grande enigma poetico, il manto d’ombra necessario che tanti altri artisti dovrebbero avere in dotazione o almeno nel bagaglio  di scorta.

Scarica il disco da iTunes | Compra l’album su Amazon

[embedvideo id=”zYewle_yimo” website=”youtube”]

Written By

Giornalista che crede che la musica sia la via maestra di tutto per arrivare al tutto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Tour

Dopo i fantastici concerti dello scorso anno, ritorna in Italia Micah P. Hinson, uno dei migliori folksinger della sua generazione, con il tour celebrativo...

Reportage Live

Sei concerti in Italia per Micah P. Hinson protagonista a Marina di Ravenna (Ra), Milano, Torino, Roma, Padova (dove lo abbiamo fotografo durante il...