Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tour

FLORENCE AND THE MACHINE ad Aprile 2016 in concerto a Bologna e Torino

Florence + The Machine, arrivano per due date in Italia, per quelli che sono già due attesissimi live! La rock diva e la sua band, suoneranno infatti davanti al pubblico dell’ Unipol Arena di Bologna il 13 aprile 2016 e a quello del Pala Alpitour di Torino il 14 aprile 2016.

Dopo il successo del tutto esaurito del Mediolanum Forum di Milano, la rossa più potente dell’indie-rock è pronta a regalarci altri due spettacoli imperdibili!

FLORENCE AND THE MACHINE

MERCOLEDI 13 APRILE 2016
BOLOGNA @ UNIPOL ARENA
Apertura Porte: 18:30
Inizio Concerto: 21:00

Prezzi Biglietti:
Parterre Posto Unico: €36,00 + diritti di prevendita
Tribuna Ovest Non Numerata: €47,00 + diritti di prevendita
Tribuna Est Non Numerata: €47,00 + diritti di prevendita
NB. I prezzi indicati sono comprensivi di €1 per charity

– Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/1TCGgfE dalle ore 10.00 di giovedì 10 dicembre
– Presale Vivo Concerti dalle ore 10.00 di mercoledi 9 dicembre

GIOVEDI 14 APRILE 2016
TORINO @ PALA ALPITOUR (EX PALAOLIMPICO)
Apertura Porte: ore 19.00
Inizio Concerto: ore 21.00

Prezzi biglietti:
Parterre Posto Unico: €40,00 + diritti di prevendita
Primo Anello Non Numerato: €47,00 + diritti di prevendita
Secondo Anello Non Numerato: €36,00 + diritti di prevendita
NB. I prezzi indicati sono comprensivi di €1 per charity

– Biglietti in vendita su http://bit.ly/ticketoneit dalle ore 10.00 di giovedì 10 dicembre
– Presale Vivo Concerti dalle ore 10.00 di mercoledi 9 dicembre

[embedvideo id=”PQZhN65vq9E” website=”youtube”]

Il terzo album, uscito il 1° giugno per Universal Music e prodotto da Markus Dravs (Bjork, Arcade Fire e Coldplay), Paul Epworth, Kid Harpoon e John Hill ha incantato le folle del Coachella e del Governors Ball, grazie a tracce potenti come Ship To Wreck, Delilah e la traccia che dà il nome al disco, How Big, How Blue, How Beautiful. Si è anche valso una nomination al prestigioso Mercury Prize.

Per Florence Welch il successo dei primi due dischi Lungs (2009 – Album of the year, Brit Awards 2010) e Ceremonials (2011) ha significato 5 anni di registrazione, promozione e tour. Ceremonials (disco candidato ai Grammy) è stato scritto mentre Florence e i musicisti erano on the road e registrato subito dopo la fine del tour. Gli Show diventavano sempre più grandi, i capelli sempre più rossi e il successo sempre più grande.

Pop star a 21 anni, con 2 album internazionali alle sue spalle, Florence ha scoperto che dedicando 7 anni della sua vita alla musica alcuni elementi della quotidianità erano stati lasciati da parte. Tornando dal tour e trasferendosi da sua madre, Florence si è riconciliata con la vita di tutti i giorni: uscire, innamorarsi, lasciarsi, semplicemente imparare a prendersi cura di se al di fuori di quella bolla ermetica che è la vita on the road.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Festival

Anche quest’anno il Rock En Seine si prospetta un’eccezionale occasione per godersi dell’ottima musica in scena a Parigi, più precisamente nella zona del Parco...

Dischi

SHOWTIME ha diffuso il trailer ufficiale della seconda stagione del drama nominato agli Emmy YELLOWJACKETS. Il trailer della seconda stagione segna anche l’uscita del...

Concerti

A quattro anni dall’ultimo concerto in Italia i FOALS, la band icona del rock inglese, torna nel nostro paese per un’unica imperdibile data e...

Concerti

Dopo l’annuncio del primo headliner degli I-Days 2023, Paolo Nutini, un altro grande nome si aggiunge al cartellone: FLORENCE + THE MACHINE è il secondo...