Connect with us

Hi, what are you looking for?

Reportage Live

Il BANCO DEL MUTUO SOCCORSO A MILANO: nessuno fermi la poesia

Articolo di Serena Lotti | Foto di Claudia Mazza

Di scena ieri sera al Teatro dal Verme di Milano la terza tappa della tournée del Banco del Mutuo Soccorso, a pochi mesi dalla pubblicazione del nuovo album Transiberiana che ha segnato il ritorno discografico della band romana a 25 anni di distanza dall’ultimo album da studio, 13, pubblicato 26 anni fa. Il nuovo album già confermata dalla classifica di vendita di vinili e cd e dalla nomination ai Progressive Music Awards nella categoria Best International Band/Artist Of The Year. Dopo le recenti e drammatiche vicissitudini (nel 2014 è scomparso Francesco di Giacomo, storico cantante che ha influenzato enormemente il prog anni ’70 col suo usus scribendi e nel 2015 Rodolfo Maltese storico  chitarrista e trombettista del Banco) la band è tornata carica energia e creatività,trainata dalla guida dell’affascinante quando energico leader Vittorio Nocenzi, il Banco si prepara a conquistare i palchi di tutta Italia con un concept a cavallo tra il vecchio e il nuovo ma sempre fedele alla bandiera del progressive.

Transiberiana è un viaggio che si traduce nella rappresentazione di momenti catturati lungo proprio la ferrovia transiberiana, in immagini, in frammenti di poesia che evocano il concetto di viaggio in senso più ampio e si propongono di accompagnarci lungo un viaggio parallelo che è, semplicemente, la vita.

Il Teatro dal Verme li accoglie con calore e ritrovato amore, la setlist è un collapse di brani della lunga carriera della band. Le esecuzioni dal vivo di sono magiche, magistrale, emozionanti. Il Banco si presenta nella storica formazione che ha fatto sognare intere generazioni dagli anni Settanta in poi e ci regala momenti di vibrante poesia e commoventi momenti che si sciolgono nel ricordo.

Il nuovo lavoro, che ascoltiamo nelle versioni di L’Imprevisto ed  Eterna Transiberiana, riflette tutta la carriera della band e di ciò che è al giorno d’oggi, l’altra faccia di una storia che continua e che fa proprio il tempo nuovo. Nonostante una formazione completamente nuova lo spirito del Banco è immutato e la loro identità musicale è tornata con un solida connessione con le caratteristiche degli album dei primi anni.

Tornando proprio ai primi anni il Banco propone i grandi classici tratti da il Banco del Mutuo Soccorso, Canto di primavera, Darwin, Io sono nato libero, melodie dal sapore eterno, indimenticabile con le versioni stupende di Metamorfosi, Il Ragno, Cento mani e cento occhi, L’evoluzione, Non Mi Rompete i più celebri brani tra i primi nella discografia del gruppo.

La rinascita del Banco  non prende assolutamente le distanze dallo stile primigenio che li ha sempre caratterizzati ma è una successione continua e inscindibile con il passato che si fonde con le suggestioni provenienti dall’attuale scena musicale internazionale, in una proposta nuova ma nel contempo fedele alla tradizione. Il Banco ha egregiamente mixato elementi innovativi a strutture classiche dal progressive rock con evidenti influenze di jazz, musica elettronica e progressive metal.

Ci hanno voluto raccontare i loro anni, i nostri anni, caratterizzati da profondi mutamenti nella società, nel costume e nel gusto. Cambiamenti percepibili nel nuovo lavoro, senza che però il Banco abbia perso la sua essenza originale, il suo approccio fuori dagli schemi, lontano dal luogo comune, d’avanguardia pur mantenendo un legame viscerale con le radici della musica. Nessuno fermi la poesia. 

Clicca qui per vedere le foto del BANCO DEL MUTUO SOCCORSO in concerto a Milano (o sfoglia la gallery qui sotto)

Banco Del Mutuo Soccorso

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO: La setlist del concerto di Milano

Metamorfosi
Il ragno
Cento mani e cento occhi
La conquista della posizione eretta
Eterna Transiberiana
L’evoluzione
Moby Dick
Canto di primavera
L’imprevisto
R.I.P. (Requiescant in pace)
Traccia
Non Mi Rompete

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO – Calendario Tour

Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/ilbanco2020

sabato 16 novembre TORINO Teatro Colosseo
sabato 14 dicembre MARTINA FRANCA (TA) Teatro Verdi
sabato 11 gennaio 2020 CHIASSO Cinema Teatro Chiasso
venerdì 31 gennaio ROMA Auditorium Parco della Musica, Sala Sinopoli
sabato 1 e domenica 2 febbraio CAMPOBASSO Teatro Savoia
mercoledì 5 febbraio GENOVA Teatro Politeama
venerdì 27 marzo AVEZZANO (AQ) Teatro dei Marsi
martedì 31 marzo BOLOGNA Teatro Duse

Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/ilbanco2020

Written By

Milanese, soffro di disordini musicali e morbosità compulsiva verso qualsiasi forma artistica. Cerco insieme il contrasto e il suo opposto e sono attratta da tutto quello che ha in se follia e inquietudine. Incredibilmente entusiasta della vita, con quell’attitudine schizofrenica che mi contraddistingue, amo le persone, ascoltare storie e cercare la via verso l’infinito, ma senza esagerare. In fondo un grande uomo una volta ha detto “Ognuno ha l’infinito che si merita”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

instagram logo
facebook logo
twitter logo
flickr logo
youtube logo

Instagram

Alestorm
1 Feb 23
Milano
Stone
1 Feb 23
Milano
Banco del Mutuo Soccorso
1 Feb 23
Firenze
The Kooks
1 Feb 23
Milano
Achille Lauro
2 Feb 23
Napoli

Scopri anche...

Reportage Live

Quindici sold out per il pianista e compositore torinese che come ogni dicembre porta le sue note al Teatro Dal Verme.

Reportage Live

Riflessioni sull’esibizione del 7 ottobre al Teatro Dal Verme a Milano e sui trent’anni di attività della band di San Francisco.

Dischi

Il leggendario BANCO DEL MUTUO SOCCORSO è lieto di celebrare quest’anno i 50 anni di attività con l’uscita del loro concept album più ambizioso sin dal debutto. “Orlando:...

Reportage Live

Ludovico Einaudi in concerto al Teatro dal Verme di Milano, guarda le foto della prima data nel teatro milanese