Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

GERMANOTTA YOUTH – Germanotta Youth

germanotta-youthWallace / Megasound / Stirpe999 / Cheap Satanism

I GY da trio sono diventati un duo e della formazione iniziale è rimasto soltanto Fabio “Reeks” Recchia. Il bassista Massimo Pupillo (Zu) ha lasciato il progetto, come il batterista Andrea Basili, che è stato sostituito da Giulio Galati (Ade, Hydeous Divinity, Onryo). Tuttavia, il basso è suonato dallo stesso Reeks che lo suona in contemporanea con il synth.

Il sound è meno cupo rispetto al passato ed è maggiormente strutturato su un hardcore sintetico, per certi versi in linea con le produzioni di Bologna Violenta. I brani sono quasi sempre martellanti (“A Serbian Kolo”) e portati all’eccesso della velocità percussiva e convulsa (“The succubus”, “Magellan barbeque”) o progressiva (“Il boschetto di nonna Bava”).

Quando i GY vogliono rallentare il ritmo si divagano con le musiche dei giochi elettronici (“Super Mario”) o spaziando verso l’electro-dance (“Magix music maker”). Il duo si sperimenta anche con la techno berlinese di “Techno viking” e con i noises minimali di “Blackfriars bridge 1P”, passando per le tensioni di “Kymatic”.

Written By

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Recensioni

Tempi di quarantena e tempi di smart working, momenti ardui in cui si è alla ricerca di dischi che non ti distraggano né colgano...

Recensioni

Dischi Bervisti, Escape From Today, Overdrive Ad un anno dal disco sulla Uno bianca, Nicola Manzan, alias Bologna Violenta, pubblica un nuovo disco, condividendolo...

Recensioni

Wallace / FromScratch / Tafuzzy / Fallodischi / V4V Quarto disco in undici anni per uno dei gruppi italiani più strani ed intriganti. A...

Festival

Mancano pochi giorni al prossimo raduno del circuito KeepOn, che raggruppa con il sostegno di Tuborg oltre un centinaio fra promoter, direttori artistici e...