Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

ETERNAL ZIO – Eternal Zio

Boring Machines / Black Sweat Records

In un certo senso gli Eternal Zio sono un supergruppo, dato che è formato da Rella the Woodcutter, Maurizio Abate, Raubaus e ‘il misterioso’ Valla.
In un certo senso, perché tutti e quattro, sebbene molto coinvolti in progetti importanti, restano nelle nicchie indie, nelle quali si trovano a loro agio, per cui riescono a fare liberamente quello che vogliono, senza nessun tipo di pressione. Il quartetto, infatti, riesce nel suo intento e i sei brani, anonimi, in scaletta, sono molto variegati tra di loro.
Gli Eternal Zio suonano sia strumenti elettrici, che acustici: organetti, violini, mandolini, percussioni e chitarre, con i quali spaziano da momenti di orge ecclesiastiche alle tribalità tanto care ai Neurosis, passando per sperimentazioni jazzate e folk introspettivi, vicini ai Godspeed you black emperor, inserendo anche un brano dal chiaro approccio psichedelico.

Vittorio Lannutti

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Recensioni

Boring Machines Torna a farsi vivo Stefano Santabarbara, alias My dear Killer, a sette anni dall’esordio “Clinical shyness”. Tuttavia, in questi anni, dal punto...

Recensioni

Boring Machines DuChamp è una scienziata che lavora a Berlino, ma che ha ancora un amore viscerale per la drone music. Dopo essersi sbattuta...

Recensioni

Boring Machines Bemydelay è il progetto musicale di Marcella Riccardi (Blake/e/e/e, Franklin Delano e Massimo Volume). “Hazy lights” è il suo terzo lavoro, composto...

Recensioni

Wallace / Bar la muerte / EFT / Boring machines / Dizlexiqa Ma quale patria, quale Stato? Nell’epoca della globalizzazione e del cosmopolistimo, c’è...