Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tour

Tornano in Italia a Giugno per due concerti gli inglesi WE HAVE BAND

Grinding Halt Concerti presenta
Tornano in Italia a Giugno per due concerti gli inglesi WE HAVE BAND, dopo il grande successo del tour di Aprile.
Il trio inglese suonerà al Roma Live Festival di Roma il 22 Giugno, e a Bari il 23.

Al Roma Live Festival i We Have Band apriranno la rassegna che continuerà fino alla fine del mese di Luglio, e a cui prenderanno parte nomi del calibro di Paul Weller, Wolfmother, Mando Diao e Mastodon.

Il nuovo album dei We Have Band, ‘Ternion’, è uscito all’inizio dell’anno per Naive / Self / Spin Go.
I We Have Band sono una band unica, capace di muoversi tra diverse influenze e giocare con suoni electro e rock. Insieme a Metronomy e M83 i We Have Band sono uno dei gruppi più interessanti del nuovo panorama europeo. Streaming audio di due brani estratti dal ‘Ternion’, nuovo album dei WE HAVE BAND http://www.facebook.com/wehaveband?sk=app_19507961798

WE HAVE BAND Tour:

. Venerdì 22 Giugno – Roma, Roma Live Festival
Outdoor stage, presso Atlantico Live
viale dell’Oceano Atlantico, 271/D – Roma / Inizio concerti ore 22.00 / Ingresso gratuito
Info, orari e biglietto: www.atlanticoroma.it

. Sabato 23 Giugno – Bari
Presto maggiori info sul luogo del concerto
Info: www.GrindingHalt.it

[youtube id=”ktAGS-vT5Lg” width=”600″ height=”350″]

WE HAVE BAND è un gruppo inglese messo su da tre amici, Darren Bancroft, Dede WP e suo marito Thomas WP. I tre si sono conosciuti lavorando ad una etichetta discografica, e hanno messo su la band con la sola idea di suonare al festival di Glastonbury, pubblicare album e girare il mondo. Gli We Have a Band a Glastonbury sono stati più di una volta, e di album ne hanno incisi addirittura due, con la Naive records (sul roster artisti di successo del calibro di Carla Bruni, Asian Dub Foundation, John and Jehn, altre importanti produzioni francesi e internazionali). Il secondo album dei We Have Band, ‘Ternion’, è stato pubblicato in tutta Europa il 31 Gennaio 2012.

‘Ternion’ è un passo in avanti rispetto all’omonimo esordio, più coeso e strutturato, e il trio inglese sorprende per l’alto livello del songwriting. I We Have Band si ispirano al suono dance di Ladytron, e Two Door Cinema Club, senza disdegnare le cavalcate electro math rock degli ultimi Battles, e leggiadre ballad in odor di dream pop alla Beach House. I We Have Band non amano le catalogazioni, come Metronomy e M83 sono capaci di un tiro impressionante e di scrivere album unici e dai diversi aspetti. Da NME a Dazed & Confused, la critica ha adorato l’esordio del trio inglese e sicuramente lo sarà ancora per il nuovo album.

Il nuovo album è stato prodotto da Luke Smith dei Clor, già al lavoro con i Foals. Durante il 2011 i We Have Band hanno suonato su e giù per Europa, States, Asia e Australia, facendo oltre 130 concerti e suonando con le migliori band in campo internazionale. ‘Ternion’ sarà sicuramente uno degli album più importanti del 2012, e i We Have Band una band da tenere d’occhio per il futuro.

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Interviste

“Anche Stanotte Andrà”, terzo singolo del cantautore romano Pgreco, descrive il burrascoso andamento delle notti che seguono la fine di una relazione: a momenti...

Reportage Live

Thom Yorke conclude il tour europeo in Italia con la quinta data che arriva a Roma in quel dell’all’Auditorium Parco della Musica, location ideale...

Reportage Live

Partito dal RDS Stadium di Rimini, il “Amore Che Torni Tour Indoor 2019” dei Negramaro è arrivato anche al Palazzo dello Sport di Roma. Due...

Reportage Live

Reportage live di Tatiana Sharon Vani | Foto di Emanuela Vh. Bonetti L’album più oscuro degli anni Novanta è tornato in tour: la band più famosa...