Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concerti

THE BLOODY BEETROOTS Live, unica data l’11 Novembre a Milano

thebloodybeetrootsIl debutto Romborama ha venduto oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo, il nuovo album, HIDE, vanta straordinarie collaborazioni tra cui Paul McCartney, Theophilus London, Peter Frampton. Dopo l’adrenalico live in un affollato Alcatraz a Marzo (guarda le nostre foto), gran ritorno in un’unica data per il re della musica punk-rock-dance.

sir bob cornelius rifo presenta:
THE BLOODY BEETROOTS LIVE
** UNICA DATA ITALIANA **
Lunedì 11 Novembre 2013
MILANO – ALCATRAZ
Via Valtellina, 25
Apertura porte: 19.00 – Inizio Concerto: 21.00
prezzo del biglietto: 25 euro + prevendita

Biglietti in vendita dalle ore 10.00 di martedì 10 settembre su www.ticketone.it, dalle ore 10.00 di mercoledì 11 settembre in tutti i punti vendita Ticketone (online e punti vendita fisici) e dalle ore 10.00 di martedì 17 settembre in tutte le prevendite autorizzate.

Uscirà il 17 settembre il nuovo album, HIDE, su etichetta Ultra-Sony Music. A quattro anni di distanza da Romborama, HIDE si avvale di importanti collaborazioni, a partire dal primo singolo, Out Of Sight, il brano che Sir Bob ha realizzato insieme al grande Paul McCartney. Nel nuovo lavoro troviamo anche Theophilus London e Peter Frampton, solo per citarne alcuni.

[embedvideo id=”yhIPGuGUPl4″ website=”youtube”]

The Bloody Beetroots è Sir Bob Cornelius Rifo, il produttore e dj italiano nato lo stesso anno del punk rock. “1977” tatuato nel petto è l’unica identificazione pubblica di Rifo, la cui passione per le maschere che indossa sembra essere una dichiarazione di anonimato inquietante che porta i riflettori verso un lungo elenco di produzioni, progetti, film, manifesti e incarnazioni musicali. Più di 45 remixes realizzati in tempo record, numerosissimi live e dj sets fanno di Sir Bob uno dei produttori italiani più apprezzati a livello mondiale.
“The Bloody Beetroots” è sempre stata un’anomalia tra le tendenze della musica Dance e dal 2007 Sir Bob è riconosciuto fra i pesi massimi dell’elettronica mondiale.
Ha partecipato a numerose colonne sonore di Film, Tv Series e videogames vantando collaborazioni con CBS, Interscope, Ultra, Dim Mak , EMI e Universal.

Il Primo Album “ROMBORAMA” ha venduto più di due milioni di copie nel mondo underground.
Sir Bob ha diversificato l’attività live su 3 diversi livelli: il Dj Set (con Tommy Tea), The Bloody Beetroots Death Crew 77 ( con una full live band) e il nuovissimo “THE BLOODY BEETROOTS LIVE” che lo ha visto protagonista insieme a Red Hot Chili Peppers, The Killers & Yeah Yeah Yeahs del Big Day Out 2013, oltre che in un affollatissimo Alcatraz di Milano lo scorso 4 marzo (guarda le nostre foto) ed in un importante tour americano e canadese a maggio e giugno. Il tour estivo ha fatto il giro del mondo nei più importanti festival, tra cui Rock & Seine.

La forza di Bob risiede nella sua capacità di unire sonorità elettroniche e dance ad atmosfere che trovano le radici nel punk. Dopo aver mosso i primi passi in una garage-punk-band italiana, nel 2007 Bob ha fondato The Bloody Beetroots ed in soli cinque anni ha ottenuto il totale supporto della scena electro house mondiale e non solo.

[embedvideo id=”2DO6Y9_5e7A” website=”youtube”]

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Arte

Il 20 Aprile, presso il Leica Galerie Milano, è stata presentata la mostra fotografica “The Cult of Rifo – A Bloody Beetroots Journey”. Si...

Reportage Live

Articolo di Serena Lotti | Foto di Andrea Ripamonti In principio era Sofocle, poi arrivò Shakespeare, poi ci fu la teoria della mistificazione pirandelliana...

Concerti

Nel 2019 si è celebrato il decimo anniversario dell’eredità di “Warp” (2009), brano seminale che in tre minuti e 24 secondi di pura potenza...

Dischi

I Linea 77 tornano a stupirci con “SERVER SIRENA”, nuova prova discografica su etichetta Polydor, tanto destabilizzante quanto incisiva. Con SERVER SIRENA disponibile dall’11 ottobre su...