Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concerti

MARK LANEGAN due concerti nei teatri a Novembre con Duke Garwood

marklaneganMARK LANEGAN, la voce più emozionante del rock americano, torna per due concerti nei teatri (a Bologna e Venezia) con un nuovo progetto che vede la collaborazione del multi strumentista DUKE GARWOOD.

Aggiornamento 14 Novembre
Mark Lanegan: terminati i biglietti per la data di Bologna, ancora disponibili per quella di Mestre!

Lunedì 18 Novembre 2013
BOLOGNA – TEATRO DUSE
Via Cartoleria, 42
Apertura porte: 20.00 – Inizio Concerto: 21.00
Apertura porte Ore: 20.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00
**BIGLIETTI TERMINATI**

Martedì 19 Novembre 2013
MESTRE (VE), TEATRO CORSO
Corso del Popolo, 30
Apertura porte: 20.00 – Inizio Concerto: 21.30
prezzo del biglietto (posti a sedere)
parterre: 25 Euro + diritti di prevendita
galleria: 20 Euro + diritti di prevendita
biglietti in vendita su www.ticketone.it

Dopo il successo del tour nel 2012 a supporto di Blues Funeral, suo primo disco solista in otto anni e a seguito della recente data a Bollate (MI) insieme alla sua band (presto online la nostra recensione), il leggendario Mark Lanegan torna ancora una volta ad emozionare il pubblico italiano con la sua inconfondibile voce baritonale, stavolta in coppia con il multi strumentista londinese Duke Garwood (che ha già lavorato con Wire, Kurt Vile, Savages tra gli altri), a supporto della loro collaborazione sfociata nell’incredibile album Black Pudding, pubblicato lo scorso maggio per Heavenly Recordings.

«Duke Garwood è uno dei miei artisti preferiti di sempre» ha ammesso Lanegan, «lavorare a questo disco con lui è stata una delle migliori esperienze della mia vita», con Garwood di rimando «Penso che Mark sia come John Coltrane: pura anima e sound».
Quella con Duke Garwood è solo l’ultima di una serie di collaborazioni che hanno scandito la carriera di Mark Lanegan, sempre aperto e disponibile ai sodalizi artistici, che includono nomi come Isobel Campbell, Greg Dulli, Queens of the Stone Age, Soulsavers e Moby.
In realtà i due si conoscono bene già da qualche anno: Garwood ha suonato in due brani di Blues Funeral oltre ad aver aperto molti dei concerti del recente tour europeo di Lanegan. In Black Pudding la coppia dà il meglio delle proprie qualità artistiche: dalle canzoni emerge lo spessore e il virtuosismo di Garwood alla chitarra, affiancato dall’ormai risaputo talento ed unicità della voce e delle liriche di Lanegan che danno vita ad un album a cavallo tra folk e blues cantautorale dei più raffinati, minimali ed ipnotici.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Concerti

Dopo aver portato la sua inconfondibile voce al Fabrique di Milano lo scorso 27 novembre, Mark Lanegan torna in Italia. MARK LANEGAN Band 30...

Concerti

Dopo aver portato la sua inconfondibile voce al Fabrique di Milano lo scorso 27 novembre, Mark Lanegan torna in Italia al Teatro Manzoni di...

Reportage Live

Articolo di Simona Ventrella | Foto di Andrea Ripamonti Ieri sera Mark Lanegan ha portato il suo carisma e la sua inconfondibile roca e...

Concerti

Mark Lanegan, una delle voci più intense del cantautorato rock, torna in Italia. MARK LANEGAN Band 27 novembre 2019 – Milano @ Fabrique Biglietti...