Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Festival

CURTAROCK Festival 2024: dal 24 al 28 Luglio a Curtarolo (Padova) ad ingresso gratuito

5 giorni di intrattenimento, musica, stand gastronomici, birrette fresche e tanto divertimento.

CURTAROCK Festival 2024

CURTAROLO – PADOVA – Ingresso Gratuito

𝗠𝗘𝗥𝗖𝗢𝗟𝗘𝗗𝗜̀ 𝟮𝟰 𝗟𝗨𝗚𝗟𝗜𝗢
Curses (Live)
Fallshock

𝗚𝗜𝗢𝗩𝗘𝗗𝗜̀ 𝟮𝟱 𝗟𝗨𝗚𝗟𝗜𝗢
Suffocation
Confine
Despite Exile

𝗩𝗘𝗡𝗘𝗥𝗗𝗜̀ 𝟮𝟲 𝗟𝗨𝗚𝗟𝗜𝗢
The Black Heart Procession
Bosco Sacro
Delrei

𝗦𝗔𝗕𝗔𝗧𝗢 𝟮𝟳 𝗟𝗨𝗚𝗟𝗜𝗢
Dwarves
Ananda Mida
The Frog

𝗗𝗢𝗠𝗘𝗡𝗜𝗖𝗔 𝟮𝟴 𝗟𝗨𝗚𝗟𝗜𝗢
Estra
Superportua

🍔 FOOD
birre artigianali, drinks, tasty food, hamburger, veggy menù & more

📀 SHOPS
T-shirt, gadget, dischi, accessori & more

CURSES (live)

Romantic post-punk e body music da Berlino. I Curses dal vivo sono Luca Venezia alla chitarra/voce e Dame Bonnet al basso: una viscerale connessione tra il pop dark e malinconico eighties e l’energia DIY della prima E.B.M. Con 2 album su Dischi Autunno, hanno pubblicato un’edizione speciale di “Incarnadine” (2022) per il fashion brand Saint Laurent e musica per le campagne video di Dior, Raf Simons e Calvin Klein. I live sono sempre diversi, tra improvvisazioni primo-kraut-rock e la musica contenuta negli album. Preceduto dai singoli “Elegant Death” e “Another Heaven”, il nuovo disco uscirà a settembre per Italians Do It Better.

SUFFOCATION (unica data italiana)

Giovedì 25 luglio è il giorno dell’esclusiva italiana del tour mondiale 2024 dei Suffocation. Giganti del death metal di New York presenteranno il loro nono album, “Hymns from the Apocrypha”, il primo con la nuova voce Rick Myers, per un’unica data italiana. Con più di tre decenni di carriera e migliaia di spettacoli alle spalle, questa band ha dimostrato di essere una forza dominante sulla scena death mondiale. Le tracce come “Seraphim Enslavement” e “Immortal Execration” dimostrano l’intensità e la maestria con cui ridefiniscono i confini del genere a suon di melodie progressive. Anche se l’annuncio è già stato spoilerato, niente paura, l’esperienza live ad ingresso gratuito non ve la toglie nessuno.

The BLACK HEART PROCESSION

Scoprite la faccia oscura del rock californiano con The Black Heart Procession, la band di San Diego che ha ridefinito i cliché della musica tutta sole e spiagge della California. Questo ibrido di folk-blues e spleen gotico-decadente trasforma le tradizioni della roots music in ballate moderne e suggestive, imbevute di una tenebrosità unica. Conosciuti come “Calexico delle tenebre”, The Black Heart Procession sono una forza enigmatica nel panorama indie-rock USA. La loro musica, cupa e desolata, è un’affascinante esplorazione delle forme più oscure e contaminate dell’espressione musicale. Con sei album acclamati in tutto il mondo e una voce distintiva nella scena rock indipendente, torneranno in Italia per un tour indimenticabile a luglio 2024. Noti per le loro ballate malinconiche e crepuscolari che trascendono le tradizioni country e blues, The Black Heart Procession hanno un timbro di contrasto profondamente ombroso e ipnotizzante.

DWARVES

Formati a Chicago nel 1985 e direttamente da San Francisco, i Dwarves. Con un percorso musicale che ha attraversato l’hardcore punk degli esordi fino ad evolversi in un più accessibile pop punk, con note garage e thrash, non ha mai smesso di sorprendere. Hanno oltre mille concerti all’attivo, più di una dozzina di album e presenze in centinaia di colonne sonore per film, show televisivi, video di skate e produzioni multimediali. Dagli esordi i Dwarves continuano a definire lo spirito del punk rock. La band, nota per il suo cast variabile di personaggi memorabili (tra cui Nick Oliveri di Kyuss e Queens Of The Stone Age) e musicisti dal vivo implacabili, è guidata dal carismatico cantante Blag Dahlia che definisce i Dwarves “L’ultima band punk”.

ESTRA

Lo storico gruppo rock di Treviso, sarà l’headliner della serata conclusiva dell’edizione 2024. Openers per i The Cure nel 1998, insieme ai Marlene Kuntz e ai Cornershop, gli Estra vantano una carriera lunga e variopinta che riflette l’evoluzione del loro stile unico e la profondità dei loro testi. Dal debutto nel 1991, la band ha conquistato pubblico e critica con un rock d’autore, caratterizzato da testi poetici e riff indomiti. La loro discografia spazia dai primi successi come il demo “Mentre il mondo era fuori”, passando per il capolavoro “Nordest Cowboys” prodotto da Jim Wilson, fino all’ultima fatica “Gli anni venti”, realizzato grazie a un crowdfunding che ha raggiunto l’obiettivo in tempo record. Con decenni di musica alle spalle, gli Estra mantengono intatte passione e creatività, promettendo una serata revival che toccherà il cuore dei loro fan di lunga data.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Festival

Nelle cinque serate all’insegna della musica indipendente, il festival, giunto alla sua 23esima edizione, apre il palco a gruppi e artisti cult indie con...

Festival

Diffondiamo rock e sorrisi per la XXII edizione del CURTAROCK Festival. 5 giorni di intrattenimento, musica, stand gastronomici, birrette fresche e tanto divertimento. CURTAROCK...

Festival

Diffondiamo rock e sorrisi per la XXI edizione del CURTAROCK Festival CURTAROCK Festival 2021INGRESSO GRATUITO, SEMPRE 𝗺𝗲𝗿𝗰𝗼𝗹𝗲𝗱𝗶̀ 𝟮𝟴 𝗹𝘂𝗴𝗹𝗶𝗼 Cogito Antartica Mother  𝗴𝗶𝗼𝘃𝗲𝗱𝗶̀ 𝟮𝟵 𝗹𝘂𝗴𝗹𝗶𝗼 Hearts Apart Tony la...

Festival

Curtarock Festival festeggia il traguardo della 20esima edizione con cinque giornate fitte di musica, gratuite e aperte a tutti, che andranno a comporre un cartellone...