Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

CAMPANIA ECO Festival 2013: MEG e AUCAN sono i primi artisti confermati

campaniaecofestivalCAMPANIA ECO Festival 2013
Sabato 8 Giugno
Isola Ecologia Fosso Imperatore
Nocera Inferiore (SA)

Dopo il successo della seconda edizione, con protagonisti BRUNORI SAS e NOBRAINO, preceduti dai Sonatin For a Jazz Funeral (band vincitrice del DifferenziaRock Contest 2012), torna il CAMPANIA ECO Festival nell’Isola Ecologica di Fosso Imperatore, una moderna architettura destinata alla gestione della raccolta differenziata, che permette di coniugare la mission del Campania Eco Festival e l’attenzione dell’Amministrazione Comunale ai temi ambientali.

Sarà MEG, al secolo Maria Di Donna, il primo ospite del prossimo Campania ECO Festival 2013. La cantante partenopea, conosciuta anche per essere stata la voce storica dei 99 Posse, si esibirà sul palco dell’isola ecologica di Fosso Imperatore a Nocera Inferiore nei concerti di sabato 8 giugno in compagnia dei bresciani AUCAN: dopo aver girato l’Europa, gli AUCAN faranno tappa al CEF 2013 per la loro unica data campana.

Un binomio fantastico quello tra gli AUCAN e MEG, che li vedrà alternarsi sul palco dell’isola ecologica durante i concerti di sabato 8 giugno.

Meg

Sfogliando la bio dell’artista scopriamo che nel ‘94, durante l’occupazione dell’ universita’ di lettere, MEG entra nei 99 Posse, dando una svolta nodale alla propria vita, e a quella del gruppo. Partecipa quindi attivamente alla scrittura di quattro dischi fondamentali per il panorama della musica italiana d’avanguardia (“Cerco Tiempo”, “Corto Circuito”, “La vida que vendra’”, “NA_99_10” ). Abbracciando con nonchalance il movimento musicale underground in fermento e le top-charts pop.

Nel 2001 realizza con Marco Messina il progetto Nous, componendo la colonna sonora per lo spettacolo teatrale “Dentro la tempesta“, della compagnia sperimentale Krypton, tratto, appunto, da “La tempesta” di William Shakespeare. I Nous prendono attivamente parte allo spettacolo: eseguono le musiche in scena e Meg recita nel ruolo di Ariel. Nel 2002 esce dei Nous il cd “La tempesta”.

Siamo alla fine del 2004. Dopo la separazione del gruppo, Meg, autrice dei testi e compositrice delle musiche, da’ vita al suo primo disco solista, dal titolo “Meg”, stampato dalla sua etichetta , la “Multiformis” e distribuito BMG. Nuove collaborazioni durante il 2006: con gli Gnu Quartet, e con il trio romano di culto, conosciuto in tutto il mondo, gli Zu, con i quali rilegge “Up the line” di Garbo.

[youtube id=”u-qy1EOuHVo” width=”600″ height=”350″]

18 Aprile 2008: esce “Psychodelice” il nuovo disco di Meg prodotto insieme a Stefano Fontana aka Stylophonic, per Multiformis distribuito Self. Nel 2012 inizia la collaborazione con Colapesce, con il quale duetta nel singolo estivo “Satellite”, con grande riscontro di critica e pubblico. La collaborazione sfocia nell’inverno 2013 con il “Bipolare tour”, nel quale le esperienze dei due artisti si fondono in un unico spettacolo. Di recente sono stati pubblicati i due nuovi singoli di Meg, “Promemoria” e “Il Confine Tra Me e Te, quest’ultimo accompagnato da un video con protagonista l’attore Elio Germano. Entrambi i brani dovrebbero entrare a far parte del suo nuovo album, in uscita a breve.

AUCAN

AUCAN

Gli AUCAN sono:
Giovanni “Jo” Ferliga – voce, chitarra elettrica, sintetizzatore, tastiere, campionatore
Francesco D’Abbraccio – sintetizzatore, chitarra elettrica, effetti musicali, cori
Dario Dassenno – batteria, cori

Nel 2007 i tre registrano da sé con il nome di Aucan un demo nella loro sala prove a Brescia. Il cd (intitolato Source:code) mixato da Giulio Ragno Favero (chitarrista degli One Dimensional Man e bassista del Teatro degli Orrori), viene spedito a varie etichette indipendenti, tra cui la Wallace Records, che però lo rifiutano, e viene venduto ai primi concerti in poche centinaia di copie.

Ad interessarsi al progetto è Julien Fernandez di AfricanTape. A ottobre 2008 la label francese pubblica il primo album ufficiale della band, l’omonimo Aucan, che porta il gruppo a ricevere le prime attenzioni da parte della critica discografica. Pressoché sconosciuti, gli Aucan compiono nel 2009 un tour per l’Europa (30 date fra cui Parigi, Berlino, Bristol,Londra e Copenaghen), suonando in club indie e underground e partecipando ad alcuni festival, come il B-Sides di Lucerna.

L’8 febbraio 2010 pubblicano un EP, DNA (AfricanTape). Nell’EP il gruppo collabora con Jacopo Battaglia (ex batterista degli Zu e di The Bloody Beetroots Death Crew ’77) e con Giulio Ragno Favero (Il Teatro degli Orrori), il quale gira anche il primo videoclip ufficiale della band, Crisis. Il brano è considerato dalla band come il nucleo originario della propria musica, ed è il primo pezzo in cui gli Aucan mischiano noise rock, dub e grime, dando origine a quello che molti giornalisti poi definiranno “noisetronic” o “noisestep”.

[youtube id=”hR6tEMerHlA” width=”600″ height=”350″]

Il 18 febbraio 2011 viene presentato ufficialmente il secondo album della band, Black Rainbow (La Tempesta International). Il gruppo ottiene la copertina del numero di marzo della rivista musicale francese Noise Mag; e l’album viene inserito nella Top 10 di fine anno della rivista. Il tour promozionale dell’album conta oltre 150 date, con tappe anche in Germania e Polonia ed include diverse manifestazioni musicali, come l’Eurosonic Festival e il Ferrara Sotto le Stelle,alcune con artisti internazionali fra cui Tricky, Matmos, dEUS.

Il 1º febbraio 2012 viene pubblicato su YouTube il video del remix di Storm, che anticipa l’uscita ufficiale di Black Rainbow Remixes, il nuovo disco prodotto da La Tempesta International e appunto da Jarring Effects. Il disco vede la collaborazione, tra gli altri, di Mick Harris. L’intero album viene quindi pubblicato in free download sul sito ufficiale il 23 aprile 2012. Il disco vede la collaborazione, tra gli altri, di Mick Harris e di Will Brooks (Dalek). Durante l’estate la band apre per i Chemical Brothers e viene invitata personalmente dai Placebo (conosciuti durante il tour di DNA) per aprire le date di Roma e Verona della band inglese. Partecipano inoltre ad alcuni dei più importanti festival di musica elettronica europei, come “Fusion” e “Marsatac“.

Nel 2012 gli Aucan pubblicano in free download altri due singoli, New Day Rising e Rusty, più una serie di remix (fra cui Brothertiger, Iori’s Eyes e Die Antwoord). Sempre sul sito ufficiale pubblicano alcuni mix techno/bass realizzati per le riviste Dj Mag e Tsugi. Collaborano con Niveau Zero al brano The Cross contenuto nell’album Jasmine, pubblicato su Ad Noiseam Records nell’ottobre 2012. Due terzi della band partono poi per una serie di DJ/VJ-set lanciando ufficialmente il progetto AUCAN DJ/VJ SET.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Cinema

MEG firma la colonna sonora ed è voce narrante del film documentario di Francesco Patierno “Camorra”, presentato domenica 2 settembre all’interno dell 75° edizione...

Dischi

“Concerto imPerfetto” è il primo album live di MEG contenente 16 tra i suoi migliori successi – registrati in occasione del concerto della cantautrice...

Dischi

Dopo l’ultimo lavoro in studio, “Imperfezione”, torna MEG, l’amata cantautrice partenopea, punto di riferimento femminile della musica alternativa italiana, le cui canzoni si trovano...

Reportage Live

Giunge alla quinta edizione il festival invernale della Tempesta. Quest’anno si sono alternati su due palchi Il Teatro degli Orrori, Bachi da Pietra, Yakamoto Kotzuga,...