Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

TUNDRA – Coro

tundra-coroGo Down Records

Potenti ed inarrestaibili, densi come la lava i veneziani Tundra, esordiscono con questo lavoro strumentale. Il trio, nato l’anno scorso, ha la classica formazione a tre: chitarra, basso e batteria e nei dieci brani in scaletta si lascia andare a flussi di hard portentoso nel quale sono percettibili gli influssi di Kyuss, Monster Magnet ed in alcuni tratti, anche di Tool.

Quest’ultima band viene evocata soprattutto grazie all’uso pulsante del basso in brani come “Follegesto” e nell’inquietante “Anathema”. Tuttavia, a farla da padrone è uno stoner sabbathiano, particolarmente intenso in “Isterismo di massa” e nella circolare e monolitica allo stesso tempo “Ostinato”.

I Tundra sono l’ultima band stoner che tiene vivo il genere, tentando di apportarvi delle innovazioni, ma riuscendo a metà nel suo intento.

Written By

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Anteprima

Drive e’ il nuovo video di The Wild Scream, un semplice racconto “on the road” dei 3 giorni di registrazioni passati alle Officine Underground...

Concorsi

La Go Down Records festeggerà sabato 12 dicembre 2015 i suoi 12 anni di attività al Bloom. Sul palco del famoso live club di Mezzago...

Recensioni

Go Down Records Nonostante la giovane età, questi sei ragazzi hanno gli occhi rivolti al passato, quello dei sixties psichedelici. “Cosmic pyre”, esordio su...

Recensioni

Go Down Records Per questo lavoro i torinesi Gunash hanno fatto le cose in grande. Il trio, infati, si è avvalso dall’autorevole collaborazione di...