Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

Fatso Jetson / Herba Mate split

fatso-jetson-herba-mateGo Down Records

La genesi di questo split è stata del tutto spontanea. Il concepimento, infatti, è avvenuto nel 2013 durante il Maximum Festival, organizzato dalla Go Down, cui hanno partecipato sia la band californiana, sia quella romagnola.

Lo split è composto di sette brani, tutti inediti, tre realizzati dai Fatso Jetson e quattro dagli Herba Mate. I californiani, per l’occasione si sono anche fatti accompagnare dai navigati amici, come Mathias Schneeberger, già collaboratore di Mark Lanegan, Afghan Whigs, Brant Bjork e Mondo Generator, Adam Harding, video-maker (DJ Shadow, Lou Barlow) e musicista (con membri di Dinosaur Jr e Melvins) e di Abby Travis (Beck, The Bangles, Eagles Of Death Metal).

I tre brani dei californiani hanno un piglio chiaramente stoner, ma non troppo hard, anzi, per certi versi virano verso un pop-psichedelico (“Long deep breath”) con una base ritmica che induce alla ballata. La psichedelia domina anche nei brani degli Herba Mate, tuttavia, si tratta di pure allucinazioni da deserto californiano (“Desert Inn I”), i brani sono tirati, a volte lenti e compressi (“Way down”), affondando nelle radici dello stoner (“Desert Inn II”). Per gli Herba Mate è stato un grande onoere aver condiviso questo split con uno dei più importanti gruppi dello stoner.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Recensioni

Go Down Records Esce soltanto in vinile per la Go Down questo live di uno dei gruppi meno in voga, ma tra i fondatori,...

Recensioni

Blinde Proteus È vero gli Herba Mate sono l’ennesimo gruppo che fa stoner, genere che in Italia ha un seguito notevole, tuttavia, se Simona...