Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

ANDREA ROTTIN – Dwars Session

Madcap Collective
Il menestrello Rottin, dopo aver girato con altri progetti come Comaneci e Father Murphy da alle stampe questo 10 pollici in vinile suonato esclusivamente con una chitarra acustica, con la quale si lascia andare a dei folk blues saltellanti, ritmati, se non deliranti.
Rottin riesce ad andare oltre i deliri di Arrington De Dyoniso, ispirato da Captain Beefheart.
In questi sei brani si respira molto nervosismo e il sound straniante rischia di portare l’ascoltatore a movimenti inconsulti. Forse ciò che rende caratteristico “Dwars session” è il suo essere inconsapevolmente catartico.

Vittorio Lannutti

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Interviste

di Stefania Clerici Marta Tenaglia è una cantautrice milanese che esordisce oggi con il suo primo singolo Bonsai, pubblicato da Costello’s Records, distribuito da...

Metal

Forse in pochi ricorderanno l’ormai lontano progetto veneziano degli Euthanesia e non a tutti sarà capitato di vivere l’esperienza dei live fulminei e violentissimi...

Recensioni

2015 Vox Recording Studio Da Reggio Emilia grandi inalate d’America per mano/suono/vita dei Four Tramps, una formazione che non fa altro che “rientrare” –...

Festival

Torna il rituale estivo della crew Tafuzzy per celebrare insieme un nuovo anno di vita. Vi invitiamo alla UNDICESIMA edizione dei TAFUZZY DAYS! Sabato...