Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concerti

UGLY KID JOE in concerto giovedi 27 Ottobre a Bologna

Tornano in Italia ad ottobre gli Ugly Kid Joe, per l’unica tappa nel nostro paese del loro tour europeo alla Zona Roveri di Bologna, in esclusiva per Hub Music Factory.

UGLY KID JOE

+ DALLAS FRASCA

GIOVEDI 27 OTTOBRE 2016
BOLOGNA

@ ZONA ROVERI

Apertura porte | ore 20
Dallas Frasca | ore 21.35
Ugly Kid Joe | ore 22.45

Ingresso € 22 + ddp
Biglietti disponibili direttamente in cassa

Gli Ugly Kid Joe, al secolo Whitfield Crane, Dave Fortman, Klaus Eichstadt, Cordell Crockett e Shannon Larkin, iniziano la propria storia come band nel 1990 a Isla Vista, in California. Il loro nome è un gioco di parole che prende di mira la band glam chiamata Pretty boy Floyd. A differenza delle altre band garage, il loro suono si ispira ad un’ampia gamma di stili e, partendo dal hard rock, va a toccare il southern, il funk, il rap, fino ad arrivare al thrash-metal. Tra le loro influenze citano Black Sabbath e AC/DC, mixati però ad una grande dose di umorismo e a delle melodie che strizzano l’occhio al pop.

Dopo un primo Ep ed un tour americano di supporto agli Scatterbrain, nel 1992 gli Ugly Kid Joe raggiungono il successo su larga scala pubblicando “America’s Least Wanted” con la celebre Mercury Records, supportando l’album con un tour mondiale che riceve degli ottimi riscontri di pubblico e di critica.

Dopo due soli album gli Ugly Kid Joe si staccano dalla Mercury Rec per fondare la UKJ Records. Negli anni a seguire alternano un’intensa attività live ad un lavoro costante in studio, che li porterà a pubblicare altri due album, per un totale di quattro, fino al 1997, anno dello scioglimento della band.

Dopo quasi 15 anni di silenzio, gli Ugly Kid Joe nel 2010 hanno ripreso ufficialmente l’attività live e nel 2015 hanno pubblicato un nuovo album chiamato “Uglier Than They Used Ta Be”.

Se siete amanti degli anni 90, quindi, segnatevi questa data in agenda. Gli ingredienti ci sono tutti: chitarrone distorte, maglie rigorosamente nere e pantaloni tagliati d’ordinanza, forse qualche capello in meno, ma la capacità di stare sul palco e l’energia che sprigionano live di certo non lasciano spazio alla nostalgia.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...