Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tour

PETER HOOK & THE LIGHT a Maggio in concerto a Milano, Padova e Roma

PETER HOOK Il leggendario fondatore, voce e basso dei New Order e fondatore e bassista dei Joy Division rimane energeticamente devoto alla musica, al rock and roll e ai vecchi tempi, anche con la sua nuova band, The Light, e facendo il DJ per il mondo con la FAC 51 The Hacienda e come autore, avendo ad oggi scritto libri su entrambe le sue esperienze all’Hacienda e con la sua prima band, i Joy Division.

PETER HOOK & THE LIGHT

JOY DIVISION Celebration opening act NEW ORDER Celebration

giovedì 5 Maggio 2016 – MILANO
al SERRAGLIO
biglietto 18,00 euro – riservato ai soci ACSI
prevendite su https://darkitalia.yapsody.com

venerdì 6 Maggio 2016 – PADOVA
al PARCO DELLA MUSICA
biglietto 15,00 euro + d.p. early bird
prevendite su http://everywheregigs.bigcartel.com/ e http://www.mailticket.it/

sabato 7 Maggio 2016 – ROMA
al WAREHOUSE
biglietto 15,00 euro + d.p.
prevendite su www.i-ticket.it

mercoledi 17 Agosto 2016 – LECCE
Anfiteatro Romano

giovedi 18 Agosto 2016 – TERAMO
Giulanova (TE) – Disorder Music Fest

[embedvideo id=”Dwm2BZ2Tgds” website=”youtube”]

Il suo essere presente, il suo guardare oltre tutti i 30 anni di carriera da musicista, lo ha visto ridefinire il suo ruolo ed ispirare innumerevoli giovani bassisti nel suonare i classici come “Love Will Tear Us Apart”, “Atmosphere”, “Ceremony”, “Blue Monday”, “Temptation”, “Faith”, “Bizarre Love Triangle”, “Crystal” e altri ancora.

Essendo stato ritratto in due importanti film “24 Hour Party People” e “Control”, a prescindere dall’influenza dei New Order, i Joy Division e la Factory Records continuano ad essere citati come fonte di ispirazione da innumerevoli band contemporanee, come The Killers, The Chemical Brothers e Hot Chip solo la punta di un iceberg sterminato.

Quando Peter Hook e i suoi colleghi alla Factory Records aprirono il locale The Hacienda nel 1982 e pubblicarono “Blue Monday” dei New Order nel 1983, sia il club che la direzione musicale della band trovarono ispirazione dai DJ, dai clubbers e dai promotori durante l’ascesa della musica dance anni ’80 e ’90, diventando giustamente i pionieri della club culture come la conosciamo noi oggi.

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

Articolo di Serena Lotti Non è semplice trasformare un problema in un’opportunità. Figuriamoci una pandemia globale. Al tempo delle quarantene worldwide tutti non vedono...

Reportage Live

Articolo e Foto di Roberto Finizio Si è conclusa domenica scorsa in terra olandese la ventisettesima edizione del Lowlands Festival 2019. Dopo un sabato...

Dischi

A luglio 2017, i New Order sono tornati sulle scene calcando il palco degli Old Granada Studios di Manchester, dove i Joy Division avevano...

Dischi

L’ edizione limitata di Unknown Pleasures dei Joy Division uscirà il 14 giugno, quasi quarant’anni dopo la pubblicazione originale. L’LP sarà stampato su vinile 180...