Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concerti

GLASVEGAS in concerto a fine Novembre a Treviso e Milano

glasvegasGLASVEGAS

Venerdì 29 Novembre 2013
RONCADE (TV), New Age
Biglietti € 15 + dp / € 20 alla cassa

Sabato 30 Novembre 2013
MILANO, Magazzini Generali
Biglietti € 18 + dp
Porte ore 19.00 – Inizio concerto ore 20.00

Prevendite disponibili sul circuito Ticketone (sul sito www.ticketone.it) e nei punti vendita autorizzati

A distanza di due anni dall’ultima esibizione al Magnolia di Milano, i Glasvegas tornano in Italia in occasione dell’uscita del terzo album, “Later…When The TV Turns To Static”, pubblicato ieri 2 settembre dalla BMG in collaborazione con la Go Wow Records, etichetta fondata dalla band. I Glasvegas saranno in concerto il 29 novembre al New Age di Roncade (TV) e il 30 novembre ai Magazzini Generali di Milano.

Dopo alcuni esclusivi showcase in UK nel mese di giugno, la band scozzese, divenuta celebre nel 2008 con il singolo “Daddy’s Gone”, è pronta per il nuovo tour, che toccherà in autunno le principali città europee per presentare il tanto atteso nuovo lavoro in studio, “Later…When The TV Turns To Static”.

[embedvideo id=”oWCD8HJjojM” website=”youtube”]

Un’anteprima del nuovo disco era già stata offerta lo scorso 20 aprile in occasione del Record Store Day, con il brano “I’d Rather Be Dead (Than Be With You)”, mentre “If”, primo singolo ufficiale, è già stato salutato da più parti come un brillante ritorno alle origini. Registrato a Glasgow, città natale della formazione, l’album vede James Allan, cantante e mente della band, anche nelle vesti di produttore e al banco del mixer.

Con “Later…When The TV Turns To Static” i Glasvegas tornano a casa a due anni dal secondo full-length “Euphoric///Heartbreak\\\”, colosso elettro-rock composto sotto il sole della California. Il titolo riflette il mood intimista da cui nasce l’album, la sensazione di incompletezza e solitudine che si prova quando la tv a tarda notte trasmette un’immagine fissa e l’impressione, nelle parole di James Allan, di “qualcosa che si è spezzato, che manca di equilibrio”. Il risultato è uno sbalorditivo viaggio emotivo lungo quarantacinque minuti volto a esplorare i diversi aspetti del reale, dalle relazioni difficili all’attenzione verso il sociale che da sempre contraddistingue la poetica della band.

I Glasvegas sono James Allen (voce e chitarra), il cugino Rab Allan alla chitarra , il bassista Paul Donoghue e Jonna Löfgren alle percussioni.

[embedvideo id=”zwGOHnTJAec” website=”youtube”]

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Reportage Live

Articolo di Serena Lotti | Foto di Andrea Ripamonti In principio era Sofocle, poi arrivò Shakespeare, poi ci fu la teoria della mistificazione pirandelliana...

Reportage Live

Articolo di Oriana Spadaro | Foto di Giulia Manfieri Mentre si consumava la settantesima kermesse musicale made in Italy, a Milano abbiamo vissuto la...

Reportage Live

Articolo di Roberta Ghio | Foto di Oriana Spadaro Arriva ai Magazzini Generali di Milano Giovanni Truppi, accompagnato da una straordinaria band, per la...

Reportage Live

Foto di Giulia Manfieri I Magazzini Generali di Milano accolgono con un sold-out la data speciale del tour autunnale di Venerus. Il suo Metamorfosi...