Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concerti

ALT-J: unica data italiana domenica 15 febbraio 2015 a Milano (all’Alcatraz) *** concerto spostato al 14 Febbraio

A poco più di due anni dalla loro ultima esibizione italiana, il trio britannico indie-pop degli alt-J sarà protagonista di un’unica data in Italia a Milano.

ALT-J
SABATO 14 FEBBRAIO 2015 *** NUOVA DATA
MILANO @ MEDIOLANUM FORUM *** NUOVA LOCATION
Apertura Porte: 19:00
Inizio Concerto: 21:00

Biglietti in vendita su www.ticketone.it dalle 14 di giovedì 11 settembre

Prezzi Biglietti:
Parterre in Piedi: Euro 30,00 + diritti di prevendita
Tribuna Numerata – Anello “A”: Euro 36,00 + diritti di prevendita
Tribuna Gold Centrale Numerata – Anello “B”: Euro 36,00 + diritti di prevendita
Tribuna Non Numerata: Euro 30,00 + diritti di prevendita
Tutti i biglietti acquistati fino ad ora per la data del 15 febbraio all’Alcatraz saranno validi anche per accedere alla nuova data nel SETTORE PARTERRE.

Per chi non potesse assistere al concerto nella nuova data sarà possibile chiedere il rimborso del prezzo del biglietto.

TEMPISTICHE RIMBORSI: da giovedì 11 settembre a sabato 11 ottobre 2014

Sarà un live coinvolgente, in cui la band suona inaspettatamente e virtuosamente tutti i brani dal vivo utilizzando esclusivamente strumenti elettrici (a differenza di quel che succede con molte band dedite ai campionamenti e all’utilizzo di basi pre-registrate).

Anticipato dal singolo Hunger Of The Pine, il prossimo 23 settembre uscirà il loro secondo album This Is All Yours  (che si può già preordinare su iTunes), pubblicato da Infectious Music su cd, digitale e doppio vinile.

[embedvideo id=”dCCXq9QB-dQ” website=”youtube”]

E’ questo un lavoro molto atteso da fan e critica, che viene dopo l’acclamato album di debutto An Awesome Wave (maggio 2012) che, oltre ad aver venduto più di un milione di copie e avuto oltre 200milioni di album streaming, ha ricevuto una nomination ai Brit Awards come Best British Album, ha vinto il Mercury Prize e, nel 2013, l’Ivor Novello Album Award.

∆, il simbolo greco che sta per Delta e che si pronuncia alt-J per la combinazione di tasti da digitare sul pc, rappresenta il cambiamento, così come lo è la loro musica: uno stile unico ed inconfondibile, un mix di sonorità e sensibilità diverse che spazia dal folk al rock, dall’hip hop al trip hop, con riff elettronici ottenuti grazie all’uso massiccio dei sintetizzatori e con testi dai riferimenti cinematografici.

Gli alt-J sono Joe Newman (chitarra/voce), Gus Unger-Hamilton (tastiere) e Thom Green (batteria). Gwil Sainsbury, uno dei fondatori, ha lasciato il gruppo nel gennaio 2014.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

Articolo di Serena Lotti Al giorno di quaraantena numero 14 abbiamo un pò perso di vista il senso della realtà. Tra video chiamate con...

Reportage Live

E’ iniziata ufficialmente la nona edizione di Home Festival 2018 con una serata dedicata all’indie e alternative rock, ma come abitudine del festival di Treviso...

Festival

Primi annunci per la nona edizione del festival in programma a Treviso dal 29 agosto al 2 settembre. Sul palco del Day-One gli artisti...

Reportage Live

Gli alt-J sono una delle band alt-rock più apprezzate degli ultimi anni e tornano in Italia per un’unica data a Roma per presentare il loro...