Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

OANA – I Fiori del Male

Oana ha di recente pubblicato il suo primo EP dal titolo I Fiori Del Male

Oana ci porta per mano in una discoteca abbandonata, magari da quell’ormai lontano febbraio 2020 dove hanno cominciato a chiuderci fuori dai locali, ad allontanarci dai concerti  e dalla musica dal vivo. Questo disco è come se fosse un incubo notturno, uno di quelli che avremmo potuto fare durante quella prima quarantena, quando ci sentivamo chiusi nei nostri appartamenti e non ci consentivano di lasciarci andare. Siamo all’interno di una discoteca, chiusa dall’esterno e ne sentiamo gli echi ossessivi, compulsivi ed elettronici, dell’ultima serata. Ci torna in mente di quando ci eravamo innamorati con uno scambio di sguardi, per poi doverci rassegnare al fatto che non avremmo mai ricevuto un messaggio, nè il giorno dopo quella serata fantastica, l’ultima delle serate fantastiche, nè dopo. 

Oana è una cantautrice della provincia di Alessandria, che si muove tra la techno, movenze malinconiche su ritmi calzanti. Siamo in un tunnel, allucinati e sconvolti, ogni tanto chiediamo a qualcuno di stare con noi, bisognosi e malinconici, ma per lo più balliamo, alcolici andanti. Oana ci fa perdere qualsiasi riferimento ad una realtà che ci è diventata monotona e grigia, con di elettronica e tratti sfacciatamente pop. Seduttrice forse inconsapevole, versi che a volte pargono miagolii, richiami seducenti che risuonano nel buio.

Un mondo nuovo, che ci ricorda com’era fare le cinque di mattina in settimana, soffrire in mezzo alla gente, lasciarsi andare alla musica. Sarà bellissimo, tornare in un club con Oana.

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Playlist

Esce oggi martedì 9 febbraio 2021 il disco di debutto di Oana, atipica e misteriosa cantautrice classe 1992, senza origine nè destinazione, anima di...