Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

NEXT POINT – America

next-point-americaCi sono sogni che rimangono tali e quelli che diventano realtà. Per i Next Point, freschi di pubblicazione del nuovo album “America”, più d’uno se ne è avverato.

Dopo l’esordio con “Maxima 30” nel 2006 e il secondo lavoro “Destroy the media social mask” del 2008, la band della valle di Primiero (TN) e composta da Andrea Simon (voce/chitarra/synth), Carlo Boninsegna (chitarra/cori/synth), Guido Gadenz (basso) e Matteo Scalet (batteria/cembalo), esce con “America” che si presenta così: “un disco rock autoprodotto e partorito lentamente, con molta cura, pazienza e testardaggine. Un disco che segna il definitivo passaggio alla scrittura di canzoni in lingua italiana, un disco che racchiude in molte sue sfumature l’evoluzione della band, sia come musicisti che come uomini, sempre e comunque alla ricerca di quell’America lontana che di notte sogniamo e di giorno rincorriamo”.

Il lavoro artistico dei Next Point posa le proprie basi su contaminazioni rock e punk, con influenze indie. Un sound aggressivo e graffiante, caratterizzato da riff cattivi alla Foo Fighters è il filo condottore di “America”, sapientamente mescolato a punte melodiche che ricordano a tratti alcuni pezzi de “I tre allegri ragazzi morti” ad altri i cori dei Baustelle. I testi sono cantautorali, accurati e significativi di un tempo in cui sogno e vero si mescolano, dimensione onirica e realtà vanno a costruire un luogo altro, in cui si dipanano le 10 tracce di Next Point.

Il disco si apre con l’urlo di “Emicrania”, attraverso poesie riarrangiate con pezzi come “La morte del fabbro”o “L’altalena blu”, percorrendo anche il terreno della denuncia (“Mille nani” e “Denti d’oro”), arrivando a pezzi orecchiabili come “America”, “Dublino Est” e “Tra le nuvole di Bangkok” che chiude l’album. Curiosi?

[button color=blue size=normal alignment=none rel=1 openin=newwindow url=”https://soundcloud.com/nextpoint/sets/america”]Ascolta gratis America[/button] [button color=red size=normal alignment=none rel=1 openin=newwindow url=”http://www.szigetfestival.it/concorrente/next-point-2/”]Sostieni la band a Sziget 2014[/button] [button color=green size=normal alignment=none rel=1 openin=newwindow url=”https://www.facebook.com/nextpointrock”]Segui la band su Facebook[/button]

[embedvideo id=”XP-nykM8Qzg” website=”youtube”]

Stefania Clerici
Written By

Milanese, classe 1983, sono appassionata di musica, cinema e cultura pop. Adoro viaggiare, mangiare, dormire, viaggiare, ballare, sorridere e fare l'amore. Oltre a scrivere di musica su Rockon sono digital producer per il tuo canale tv preferito. Amo il rock in tutte le sue forme, i gatti, fotografare il cibo che mangio (e lo faccio da anni, non per moda social) e perdermi per le vie delle città che non conosco. Bulimica di serie tv, collezionatrice di vestiti, scarpe, borse e tutto ciò che può entrare in una grossa cabina armadio puoi chiedermi di tutto e ti darò la risposta che cerchi (altro che Google e il libro delle risposte!), basta non domandarmi: “qual è il tuo artista preferito?”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Video

È online da poche ore il nuovo videoclip dei Next Point. Partorito da una collaborazione della band con il regista trentino Stefano Bellumat, il...

Video

Il progetto Next Point nasce nel lontano 2004 nella valle di Primiero (TN) come una di quelle cose che si fanno per passare il...