Connect with us

Hi, what are you looking for?

Musica

Tu lo conosci PARKER? “Il tuo cane OZ” è il suo primo singolo

Arriva da Napoli e nell’underground ci ha fatto le ossa.

Qualcuno (tipo me) si ricorderà di lui come il bassista prorompente e dallo sguardo ammiccante dei Q-Indie o dei Quasar, ma oggi lancia il suo progetto solista e si fa chiamare semplicemente PARKER, proprio come Peter Parker!

“Il tuo cane OZ” è il suo primo brano, precursore di una serie di attesissimi singoli che saranno raccolti in un unico EP in uscita il prossimo autunno, e noi abbiamo già grandi aspettative.

PARKER sceglie di presentarsi al pubblico utilizzando l’arma dell’ironia, chiave di tutte le sue composizioni, con una buona dose di sarcasmo e con la consapevolezza che la solitudine è un momento della nostra vita che non va demonizzato bensì gestito.

Il protagonista del suo primo singolo è un cane, Oz appunto, che diventa metafora della vita di Parker. “Oz nella storia non fa una bella fine ma resta vivo e soprattutto si riprende la sua vita spettacolare. Ora Claudia, l’altra protagonista del brano, è un po’ meno spettacolare, anche se in passato lo è stata!” – ci racconta Parker.

Con questo singolo Parker dimostra di avere uno stile di scrittura semplice e diretto, arrivando all’ascoltatore in maniera comprensibile. Il tuo cane OZ lancia un segnale positivo – continua Parker – E’ importante comprendere e accettare quando la vita non fila dritta come vorremmo e, probabilmente, le cose brutte della vita devono accadere e basta”.

Cose certe che possiamo dirvi di lui:

  • È napoletano
  • Ha gestito diversi club
  • Non è Gemitaiz (anche se gli assomiglia tanto!)
  • È fan di Spiderman

“Il tuo cane OZ” è disponibile su Spotify

Chiara Amendola
Written By

Cinefila e musicofila compulsiva. Quando qualcosa mi interessa non riesco a tacere.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...