Connect with us

Hi, what are you looking for?

News

LA7: Cristina Parodi ospite di Victoria canta Cat Stevens

CRISTINA PARODI: IN VERSIONE HIPPIE OSPITE DI VICTORIA CABELLO A PIEDI NUDI PER TERRA SUONA LA CHITARRA E CANTA CAT STEVENS
E’ apparsa in una versione inedita Cristina Parodi ospite della puntata di Victor Victoria in onda mercoledì 25 marzo su LA7. Dopo aver raccontato aneddoti della sua gioventù a tratti “hippie”, si è tolta le scarpe, si è seduta per terra in studio e ha cantato “It’s not time to make a change” di Cat Stevens. “Mi sarebbe piaciuto suonare, ma non mi sono spinta oltre la provincia di Alessandria. Suonavo country folk americano… canzoni da spiaggia, con la chitarra non ti dico i successoni!” ha confessato.

cristinaparodi-victoria-la7


CRISTINA PARODI: MI MANCA MENTANA

“Enrico Mentana per me è stato un gran maestro e un tassello fondamentale dell’informazione Mediaset. Mi manca moltissimo” così Cristina Parodi ospite di Victoria Cabello mercoledì 25 marzo su LA7 nel programma “Victor Victoria – Niente è come sembra” ha commentato l’uscita di Enrico Mentana da Mediaset “Non è stata una questione di libertà di informazione, ma una scelta dell’Azienda.” Sul nuovo conduttore di Matrix, Alessio Vinci ha affermato “è bravissimo, ma si è preso una patata bollente. Matrix è stato creato intorno a Mentana, lui fa un giornalismo molto diverso, anglosassone, ma troverà la sua strada e sta facendo un buon lavoro”.

Written By

3 Comments

3 Comments

  1. Pingback: LA7: Cristina Parodi ospite di Victoria canta Cat Stevens | Attualita'

  2. Pingback: IrisBuzz » LA7: Cristina Parodi ospite di Victoria canta Cat Stevens

  3. rolo

    11/06/2009 at 22:30

    BRAVISSIMA!!! VICTOR VICTORIA MI PIACE DA MORIRE…E QUESTA SERA VEDERE A CRISTINA PARODI, E STATO IL MASSIMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BRAVISIMI!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...