Connect with us

Hi, what are you looking for?

Musica

Leica Camera AG a Photokina 2014 con un’esposizione su musica e fotografia

beatles
Anche quest’anno Leica Camera AG sarà presente alla Photokina di Colonia, fiera internazionale numero uno al mondo nel settore dell’imaging dal 16 al 21 settembre, con mostre fotografiche uniche, e progetti di illustri fotografi internazionali e artisti di primo piano.

L’esposizione della Leica Galerie punterà sulla fotografia artistica del mondo della musica: un ponte fra due mondi in grado di arricchirsi e valorizzarsi l’un l’altro, che riescono a comunicare senza usare le parole. Ciascuna a modo suo, musica e fotografia appagano i sensi e risvegliano le emozioni, rivelando nuove prospettive di due generi artistici così diversi tra loro. Le mostre saranno curate da Karin Rehn-Kaufmann, direttore generale delle Leica Galerien International e Inas Fayed, caporedattore del Leica Fotografie International (LFI).

L’esposizione abbraccerà tutte le sfaccettature della fotografia di musica, dalle immagini di concerti ai ritratti estremamente personali degli artisti, senza tralasciare la fotografia di reportage con coinvolgenti sguardi dietro le quinte ai concerti. Tra i fotografi selezionati anche Jim Marshall (1936–2010), leggendario fotografo statunitense di rock, con ben tre dei suoi progetti: le foto dell’ultimo concerto dei Beatles e la tournée dei Rolling Stones del 1972, oltre ad una raccolta di immagini colte durante la famosa “Summer of love”nell’area di Haight Street, il leggendario quartiere di San Francisco.

jimi-hendrix

Altri fotografi aggiungono poi ulteriore profondità e colore all’ampio spettro del programma offerto dalla Leica Galerie. Ad esempio Glen Craig (‘A day in the life of Miles Davis’), Jürgen Schadeberg (‘Jazz in South Africa’) e Anton Corbijn, con una serie di autoritratti nei quali si cala nei ruoli di musicisti deceduti che godettero del suo apprezzamento (come Frank Zappa, Janis Joplin ed Elvis Presley). Lois Hechenblaikner amplia la proposta con un progetto nel quale sono ritratti i fan della musica folk nelle loro partecipazioni ai concerti. L’esposizione presenta anche i lavori di musicisti che hanno abbracciato la fotografia come seconda passione. Tra questi spicca il cantautore inglese jazz-pop Jamie Cullum, che ha colto impressioni dalla sua più recente tournée in USA a giugno 2014. Invece il violinista del Qatar Georges Yammine ha catturato scene di vita quotidiana nel corso delle prove e istantanee musicali durante periodo di collaborazione con la West-Eastern Divan Orchestra di Daniel BarenboimBryan Adams, cantante e compositore canadese di rock, nonché fotografo, presenterà ‘Wounded: the legacy of war’, il suo portfolio con una serie di ritratti di veterani feriti in combattimento. Infine, Till Brönner, trombettista, cantante e compositore, esporrà i ritratti dei suoi amici e colleghi musicisti.

Il programma espositivo di quest’anno sarà poi completato dai migliori lavori fotografici premiati nell’ambito dei  progetti culturali Leica. A fianco dei portfolio vincitori del Premio Leica Oskar Barnack 2014, saranno in mostra lavori di René Burri, vincitore del Premio Leica Hall of Fame 2013, col suo portfolio intitolato ‘The Germans’ (degli anni ’50) e il progetto “Wanderlust” (teNeues) del vincitore di quest’annoThomas Hoepker, una retrospettiva della sua straordinaria opera. Un’altra speciale esposizione sarà dedicata alla memoria della fotogiornalista tedesca Anja Niedringhaus, uccisa in Afghanistan all’inizio di quest’anno.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Arte

La nuova mostra “Apparizioni” di Guido Harari. Ritratti di rockstar, non solo musicali.

Arte

Il 20 Aprile, presso il Leica Galerie Milano, è stata presentata la mostra fotografica “The Cult of Rifo – A Bloody Beetroots Journey”. Si...