Connect with us

Hi, what are you looking for?

Musica

È morto CHUCK BERRY, il mito del rock’n’roll avevo 90 anni

È morto CHUCK BERRY, nato Charles Edward Anderson Berry (Saint Louis, 18 ottobre 1926 – Saint Charles, 18 marzo 2017), vero e proprio mito del rock’n’roll.

Il cantautore, chitarrista e compositore statunitense è deceduto il 18 marzo 2017, all’età di 90 anni, poco prima della pubblicazione, a quarant’anni di distanza dell’ultimo, di un nuovo album, che dovrebbe uscire a giugno.

Considerato uno dei padri del rock, oltre a essere stato uno dei primi miti del rock and roll, le sue canzoni furono tra le prime ad avere la chitarra come strumento principale. Berry (autore e interprete delle sue canzoni) è stato anche il primo, utilizzando sempre toni semplici e ironici, a inserire nei suoi testi tematiche riguardanti gli adolescenti e la rivolta che stava interessando loro in quegli anni, quando i giovani cominciarono a ribellarsi agli ideali degli adulti quali la famiglia, il lavoro e la morale.

Citato come fonte di ispirazione da più generazioni di chitarristi di diversi stili, la rivista Rolling Stone lo ha inserito al quinto posto nella lista dei 100 migliori artisti e al settimo in quella dei 100 migliori chitarristi. A Chuck Berry è attribuita anche la cosiddetta “Duck Walk” (o passo dell’anatra), caratteristica camminata eseguita mentre suona la chitarra e diventata suo tratto caratteristico.

[embedvideo id=”5eUc7o5lmtY” website=”youtube”]

[embedvideo id=”qK5N2LavUZQ” website=”youtube”]

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Dischi

Artista, autore, produttore e raconteur Ronnie Wood torna al suo più grande amore, la musica, con la pubblicazione del nuovo album Ronnie Wood with...

Video

Chuck Berry (Saint Louis, 18 ottobre 1926 – Wentzville, 18 marzo 2017) è stato un cantautore, chitarrista e compositore statunitense, in particolare di musica...

Recensioni

Go Down Records Finalmente è giunto il secondo lavoro dei Rok’n’roll Kamikazes. L’esordio del 2012, “Tora! Tora! Tora! (Tora!)” ci aveva entusiasmato e questo...

Recensioni

Go Down Records Con il secondo lavoro i Les Bondage hanno rinnovato la loro formazione, ma non la loro carica. Undici brani tirati che...