Connect with us

Hi, what are you looking for?

Dischi

SKUNK ANANSIE: da venerdi 17 Luglio in radio l’inedito “Tear the Place Up”

Da venerdì 17 luglio sarà in radio il nuovo singolo degli Skunk Anansie, “Tear The Place Up” brano rock carico di energia pura nella migliore tradizione della band inglese.

skunkanansie

Skunk Anansie

“Tear The Place Up” è il primo dei tre inediti estratti dal best of che uscirà in autunno per Carosello Records e che celebra l’attesa reunion degli Skunk Anansie.

Il nuovo singolo è corredato da un video girato da Adam Powell sul tetto di una antica birreria di Londra. “Questa canzone è una dichiarazione di intenti: siamo tornati e vogliamo far sentire tutta la nostra carica rock. Amiamo questa canzone e non vediamo l’ora di poterla suonare dal vivo!”- commenta Skin.

Gli Skunk Anansie, con la carismatica front woman Skin, Cass al basso, Ace alla chitarra e Mark Richardson alla batteria, saranno anche impegnati in un tour che toccherà le principali città europee: sono già state confermate anche le due date italiane previste per il 15 novembre all’Alcatraz di Milano e il 16 novembre al Sashall di Firenze.

Le carriere soliste dei singoli componenti, tra le quali spicca quella di Skin (ultimo in ordine temporale è il successo della colonna sonora di “Parlami d’amore” di Silvio Muccino, di cui Skin ha scritto il brano “Tear down these houses”) tornano così a confluire nel progetto originario.

Formatasi nel 1994, la band inglese, dopo aver pubblicato tre album di grande successo con cui ha venduto oltre 4 milioni di copie in tutto il mondo, si è sciolta nel 2001. Con “Post Orgasmic Chill”, il loro disco di maggior successo pubblicato nel 1999, hanno venduto, solo in Italia, oltre 500mila copie ed il loro ultimo tour italiano, con 9 date dal tutto esaurito, ha totalizzato oltre 100mila spettatori.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...