Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concorsi

Vinci i biglietti omaggio per il concerto degli ALTER BRIDGE a Pordenone

ALTER BRIDGE in concerto
Mercoledi 26 Ottobre 2011 ore 21:00
Palasport PORDENONE

Per partecipare al concorso e vincere 1 dei DUE BIGLIETTI OMAGGIO in palio manda una mail a staff@rockon.it con oggetto ALTER BRIDGE – PORDENONE o lascia un commento a questo articolo, ricordandoti di indicare il tuo nome e cognome.

ALTER BRIDGE
+ Black Stone Cherry

22.10 SESTO S.GIOVANNI (MI) palasesto [SOLD OUT!!!]
24.10 BOLOGNA estragon [SOLD OUT!!!]
25.10 ROMA atlantico
26.10 PORDENONE palasport

Il nome ALTER BRIDGE deriva da un ponte rimasto nei ricordi di Mark Tremonti, tutt’oggi situato nell’Alter Road, e sono un gruppo alternative americano fondato nel 2004 sulle ceneri di due gruppi, i Creed e i Mayfield Four. Dopo lo scioglimento dei Creed, Mark Tremonti e Scott Phillips (rispettivamente ex chitarrista e batterista) decidono di dar vita a un nuovo progetto, maggiormente espressivo delle proprie passioni musicali e meno assoggettato alle logiche di mercato. Richiamano con loro il vecchio amico bassista Brian Marshall (ex Creed) e iniziano la ricerca di un nuovo singer che ricade su Myles Kennedy, principale compositore dei Mayfield Four, che ha supportato i Creed in diverse date.
Kennedy diviene parte del nuovo entusiasmante progetto ALTER BRIDGE quando la realizzazione dell’album d’esordio è già a buon punto, però è fondamentale il suo apporto come voce, che permette di differenziarsi in modo netto dall’ingombrante ombra dei Creed. Nell’agosto 2004 vede finalmente la luce “One Day Remains” che diviene sin da subito disco d’oro negli Usa. L’album fu seguito da un fortunato tour negli States e nei principali festival europei.

A cavallo tra il 2006 e il 2007 la band compie un ulteriore balzo in avanti cambiando l’etichetta discografica e autoproducendosi il secondo album “Blackbird”. Dopo mesi di contatti con varie etichette, gli ALTER BRIDGE si accordano per la pubblicazione, che avvenne il 9 ottobre 2007, con la Universal Records che diede enorme slancio a livello di visibilità al gruppo in continua ascesa. Il primo singolo “Rise Today” fu uno tra i brani più trasmessi da tutte le emittenti radiofoniche e anche per i seguenti “Ties That Bind” (terzo miglior singolo nella Uk Rock Chart), “Watch Over You” (una versione duettata con Cristina Scabbia, voce dei Lacuna Coil) e “Before Tomorrow Comes” il successo fu enorme.

Nonostante gli ottimi risultati del secondo album, gli ALTER BRIDGE deciso di cambiare nuovamente etichetta dopo alcuni dissidi con la label riguardo all’uscita della versione deluxe del dvd “Live in Amsterdam”, passando alla Roadrunner Records che nell’ottobre 2010 ha pubblicato il terzo album “AB III”. L’ultimo
lavoro discografico della band rappresenta un allontanamento rispetto ai due precedenti, essendo il primo concept album, i cui temi trattano principalmente della consapevolezza che tutto quello in cui una volta si credeva potrebbe non esistere. Dal punto di vista musicale, “AB III” è più pesante, dinamico e progressivo,
disponendo di testi che sono molto più oscuri rispetto ai passati. Il cambiamento della band ha conquistato ulteriori fans permettendo alla band di conquistare il miglior risultato nelle classifiche di vendita e di gradimento in tutto il mondo, tanto da poter approdare ovunque già come headliner, soprattutto nei paesi europei.

Per partecipare al concorso e vincere 1 dei DUE BIGLIETTI OMAGGIO in palio manda una mail a staff@rockon.it con oggetto ALTER BRIDGE – PORDENONE o lascia un commento a questo articolo, ricordandoti di indicare il tuo nome e cognome.

Written By

4 Comments

4 Comments

  1. Gazzola Diego

    04/10/2011 at 12:28

    voglio vincere!!! 🙂

  2. Alice

    04/10/2011 at 14:07

    Anch’ioooooooooo!!!!!!!!! 🙂

  3. Alice Faccin

    04/10/2011 at 14:07

    Voglio vincere pure io!!!! 🙂

  4. joey

    05/10/2011 at 08:41

    ascoltai gli Alter Bridge per la prima volta nel 2006, mi colpì subito quella voce calda potente che si distingueva dalle altre, quel suono duro delle chitarre che nonostante tutto era caratterizzato da una melodia ben distinguibile e definita! in altre parole: assolutamente da vedere!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

La musica dal vivo è stata una delle prime ‘vittime’ dell’emergenza virus. A partire da domenica 23 febbraio, infatti, a cascata, sono stati annullati...

Interviste

Intervista di Stefania Clerici Zhang Changxiao, in arte Sean White, è scrittore, critico musicale, mediatore culturale fra Italia e Cina, promotore e organizzatore di...

Festival

La novità di oggi è che al secondo weekend di ROCK THE CASTLE abbiamo aggiunto il venerdì (3 luglio) e saranno ALTER BRIDGE gli...

Concerti

Nella rinnovata cornice del Carroponte, ieri 25 giugno si sono esibiti due colossi della scena punk mondiale, i seminali Descendents e i folkloristici Flogging...