THEGIORNALISTI: reportage e scaletta del concerto di Milano

Che siano la band del momento è fuori di dubbio: domination social, campagna offline e online davvero intensa, uscite stampa, interviste, ospitate in tv dove Tommaso Paradiso fa la parte di una Jennifer Lawrence intervistata su Sky. E poi tutto il filone dei profili ufficiali e non, con amici e amiche così indie (e non) che documentano backstage, prove, spaghettate (e non)… Insomma, non c’è giorno che passi che non sappiamo qualcosa (in più) di questi TheGiornalisti.

Su RockON li ascoltiamo da qualche anno: merito (o colpa?) dell’amico ed esperto – non solo di donne ma anche di Musica – Antonio, che vanta live con loro da tempi non sospetti quando “erano in 5 a sentirli e a bere Desperados”. Per me ieri sera è stata la prima volta ad un loro live, per loro la prima volta in un palazzetto grande grande (e fuori casa) come il Forum di Assago. Le nostre reciproche prime volte si percepivano non poco: lunghe file in biglietteria per ritirare biglietti e accrediti, spalti e curve gremite, un parterre ammassato sotto al palco (con tanto di passerella a forma di esse).

L’apertura della serata è affidata al dj set di Calcutta, subito dopo è la volta della band degli Shazami (Federico Russo e Francesco Mandelli) e verso le 21.30, quando ancora tanti sono ancora in coda a ritirare l’ingresso, il live comincia: tante luci illuminano l’immenso stage, che vede salire il terzetto di Tommaso Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera accompagnato anche dall’amico Leo Pari, si comincia con #Senza e mentre il Forum esplode a cantare io vorrei accendermi la prima sigaretta.

Tra una canzone e’altra si spendono le chiacchiere di Paradiso, che motiva scelte, genesi delle canzoni, alternando ricordi al momento presente: il pubblico affezionato pare riconoscere le intro delle canzoni dalle sole descrizioni e quindi dagli spalti partono i ritornelli di quelle che saranno i pezzi suonati, ancor prima che gli strumenti inizino la melodia. Francamente la trovo una pratica accettabile allo stadio per i cori a Vasco, ma tant’è che anche questa è (la nuova) musica italiana.

thegiornalisti-milano

Con un po’ di fatica attendo che arrivi “il guizzo” che non mi aspetto: sul medley acustico che vede infilate le tristissime E menomale, Autostrade umane, Io non esisto finalmente mi arrivano i suoni e le voci che tanto ho apprezzato nell’ascolto solitario a casa o in auto: liberi da arrangiamenti chiassosi, luci tirate e patinatissime messe in scena, riconosco i TheGiornalisti che mi piacciono e che avrei voluto ascoltare dall’inizio del live. Ridendo commentano che le canzoni vecchie sono molto più belle di queste nuove. Per Diana dico io, se lo riconoscete pure, perchè non proporne di più così?

No, è vero, siamo al Forum bellezza! Quindi con la seconda parte del live si cresce ancora di più e viene dato spazio agli ospiti: il primo ad arrivare Luca Carboni, che canta con Paradiso “Proteggi questo tuo ragazzo” e “Luca lo stesso”. È poi la volta di Elisa con “Tra la strada e le stelle” e Fabri Fibra, fresco della hit “Pamplona” e che con molta probabilità tormenterà non poco la nostra estate. Il gran finale è poi affidato ai grandi classici di Promiscuità, Completamente e Balla, sui cui esplodono cori e coriandoli in ordine sparso.

Non è ancora Completamenteeee finito questo tour che già escono le date dei loro live estivi: il 6 luglio saranno Ferrara per il bellissimo Ferrara sotto le stelle Festival, seguirà poi la data del 12 luglio a Collegno (TO) per il Flowers Festival. Altri live sono previsti ad agosto, sempre in una dimensione più ristretta e all’aperto, dove davvero mi auguro che il risultato possa essere nuovamente vincente. Perchè riempire il Forum è vero sì che non è cosa da tutti, ma ancor più sostenerlo poi non è cosa da dar per scontata. Quella di ieri sera è stata una prova di coraggio, di mettersi in gioco ed esporsi. É stata anche una grande festa e la definizione di un momento bello nella carriera artistica di un gruppo mi auguro abbia ancora da dire la sua: ora però la sfida è continuare a cantare, produrre e farlo bene, senza sentirsi “arrivati”.

THEGIORNALISTI in concerto a Milano – scaletta 11 Maggio 2017

Senza
Gli alberi
Vieni e cambiami la vita
Mare Balotelli
Fine dell’estate
L’ultimo grido della notte
Disperato
Sbagliare a vivere
L’importanza del cielo
E menomale/Autostrade umane/Io non esisto (in acustico)
Proteggi questo tuo ragazzo (con Luca Carboni)
Luca lo stesso (con Luca Carboni)
Non caderci mai più
Fatto di te
Sold out
Per lei
Tra la strada e le stelle (con Elisa)
Il tuo maglione
Pamplona (con Fabri Fibra)
Non odiarmi
Promiscuità
Completamente
Balla

THEGIORNALISTI – Senza Estate – Tour 2017

Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/thegiornalisti
Giovedì 6 luglio 2017 – Ferrara @ Ferrara Sotto Le Stelle – Piazza Castello
Mercoledì 12 luglio 2017 – Collegno (TO) @ Flowers Festival
Venerdì 4 agosto 2017 – Catania @ ECS Castello Club
Venerdì 18 agosto 2017 – Gallipoli @ Postepay Sound Parco Gondar NUOVA DATA
Giovedì 24 agosto 2017 – Forte dei Marmi (LU) @ Villa Bertelli
Sabato 26 agosto 2017 – Chieti @ Anfiteatro La Civitella
Sabato 2 settembre 2017 – Treviso @ Home Festival
Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/thegiornalisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.