Connect with us

Hi, what are you looking for?

Rock

PEARL JAM – Backspacer

PEARL JAM - Backspacer

PEARL JAM - Backspacer

Universal
Tornano ad irrompere con il loro sound più infiammato che mai i Pearl Jam.
Per questo nono lavoro in studio la band di Seattle ha voluto nuovamente dietro la cabina di regia Brendan O’Brien, che ha prodotto già “Vs”, “Vitalogy”, “No code” e “Yield”. L’intervento di O’Brien non è casuale e calza a pennello, dopo le incertezze dell’omonimo del 2006, dato che con “Backspacer” Vedder e compagni riprendo la mira di un rock incandescente che entusiasmerà sicuramente coloro che accorreranno ai loro concerti.
Sì, perché questi undici brani sembrano perfetti per la resa live, con chitarre serrate e con la batteria di Cameron sempre prontissima a sostenere gli altri McCready, Gossard ed Ament, oltre alla sempre più carismatica voce di Vedder. Le intenzioni dei Pearl Jam sono chiare dai primissimi secondi, con la potente e dinamica “Gonna see my friend”, perfettamente sospesa tra le istanze degli Who ed il crossover di stampo Usa dei ’90.
Il brano successivo non è da meno con il ritmo serrato di “Got some”, nel quale i cinque artisti riescono a coniugare molto bene momenti frenetici ad altri melodici.
Ottima anche la resa di “The fixer” tanto graffiante, quanto carica, mentre risulta scheletrica ed essenziale, ma all’occorrenza infiammata la saltellante “Johnny guitar”. Vedder poi sembra recuperare due brani dalle sessions di “Into the wilde” con “Just breathe” e “The end”, due brani molti intimi e raccolti.
“Amongst the waves” è l’unica nota stonata di un lavoro nel complesso molto buono, dato che in questo brano sembra che la band di Seattle cerchi un’epicità di cui non hanno bisogno, ma per fortuna che, invece, con “Supersonic” partono a razzo con un punk-grunge indimenticabile.
“Backspacer” in pratica è un invito a nozze per i loro concerti.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Dischi

È disponibile da oggi “Matter of Time”, il bundle di Eddie Vedder contenente il brano omonimo inedito e una nuova versione di “Sai Hi”,...

Musica

Il 22 ottobre segna il 30° anniversario del primo concerto dei Pearl Jam. La band, per l’occasione, pubblicherà in streaming on-demand lo storico concerto...

Dischi

La performance dei Pearl Jam all’MTV Unplugged del 1992 sarà disponibile dal 23 ottobre (per la prima volta) in CD e in streaming. Nella...

Concerti

I Pearl Jam annunciano che il loro tour europeo prenderà ufficialmente il via a giugno e luglio 2021 e includerà due nuove tappe –...