Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

La playlist che ha accompagnato la scrittura di Fabio Paolo Costanza

É uscito giovedì 5 maggio 2022 (per Bookabook) “Tumorati di Dio“, il romanzo d’esordio di Fabio Paolo Costanza. Un libro che pone un nuovo sguardo sulla scena musicale in Italia, sugli addetti ai lavori, in qualche modo anche sul periodo complicato dovuto al Covid forse appena concluso. Imprenditore culturale e promoter attivo soprattutto in Lombardia, Fabio Paolo Costanza si svela in questa nuova veste, raccontando la storia di Gabriele, un tumorato di Dio. 

Fabio Paolo Costanza è stato Direttore Artistico dell’area Carroponte di Sesto San Giovanni (MI), una delle più importanti arene estive italiane, dal 2010 al 2018. Imprenditore culturale, vive e lavora a Milano. Tumorati di Dio è il suo romanzo d’esordio!

Per l’occasione, gli abbiamo chiesto quali brani hanno ispirato il suo lavoro!

CAT POWER – The Greatest

Probabilmente una delle mie canzoni preferite cantata da quella che considero la miglior voce femminile al mondo. E il testo è una poesia sul desiderio, sul volo e la caduta, “volevo essere la migliore, non c’era vento o cascata che potesse fermarmi, finchè arrivo il diluvio con prepotenza a trasformare le stelle in granelli di polvere”

LUDOVICO EINAUDI – Una Mattina

Trovo la sua musica senza tempo e uno dei miglior carburanti per ogni lavoro, compreso quello della scrittura. Una Mattina è il mio brano preferito.

BILLIE HOLIDAY – I’ll Be Seeing You

Dopo quella di Cat Power, la mia voce femminile preferita. Questo brano “entra” dentro il libro: viene ascoltato da Gabriele e Johanna nell’appartamento romano di lei durante la prima notte passata insieme.

JONI MITCHELL –  Both Sides Now

Anche Joni Mitchell è “entrata” letteralmente dentro il libro:  è la colonna sonora dei primi due anni di vita insieme di Gabriele e Johanna.

FIONN REGAN – The Underwood Typewriter

Fionn Regan è un folk singer irlandese scoperto per caso, sconosciutissimo, di cui mi sono innamorato proprio all’inizio della scrittura di questo libro. Questo è uno dei brani che ha fatto da colonna sonora al mio lavoro di scrittura.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

facebook logo
instagram logo
twitter logo
flickr logo
youtube logo

Prossimi Concerti

Pistoia blues 2022

Instagram

Scopri anche...