Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

I 5 brani preferiti di Casx

E’ tornato il progetto di Casx (che si legge Casper), moniker di Arianna Puccio, con un nuovo singolo dal titolo “Fammi male“, dopo l’esordio di “Seminterrati“, sempre in distribuzione Stage One.

Prosegue quindi il percorso dell’artista poliedrica attraverso la scena underground di Milano, affondando e si stratificandosi di influenze dark e alternative e parlando a una generazione dimenticata: quella che ha vissuto Myspace e le band chiuse nei garage, quella esclusa dai bonus e quella che, di base, torna a casa ubriaca e non sa che cosa fare in futuro. Qui, in particolare, Casx si rivolge a chi non sa lasciarsi andare, a chi vive l’amore timidamente e con una violenza incredibile. 

E come sempre abbiamo deciso di chiederle quali sono i suoi cinque brani preferiti. 

JOY DIVISION – LOVE WILL TEAR US APART AGAIN

Esiste qualcosa all’infuori dei Joy Division? Non ho molte spiegazioni da dare, se potessi scegliere in quale epoca catapultarmi sarei sicuramente una figlia del post-punk inglese degli anni 80. Il povero Ian Curtis non mi conosceva ma secondo me lo sapeva che mi avrebbe deviato l’adolescenza e la vita adulta. “Love will tear us apart” è per me la canzone che spiega tutto, ma proprio tutto.

PLACEBO – SPECIAL NEEDS

Eccomi qui mentre piango al secondo 1 di questa canzone. Ho un discreto problema con i Placebo, piango su tutto. Un po’ li incolpo per la mia depressione adolescenziale, ma sono sicuramente la band che più ha influenzato la mia scrittura dei pezzi e le sensazioni che volevo dare. Special Needs tocca delle corde, dei frammenti di me che sono sempre vulnerabili e che ho sempre paura a condividere.

MARILYN MANSON – PERSONAL JESUS

Metto “Personal Jesus” ma ne avrei voluti citare molti altri. Per me non c’è niente di più visionario di Marilyn Manson, anche se viste le recenti news a riguardo è come nominare Voldemort. Per onestà intellettuale con me stessa però devo per forza dire che c’è sempre una reference di Marilyn in ogni cosa che faccio, soprattutto quando lavoro. Ha sempre curato l’estetica in ogni dettaglio e ha sempre saputo stare al passo con i tempi rispettando la sua identità, ed è una cosa che cerco di fare con i miei artisti a lavoro. 

DAUGHTER – YOUTH

Vi starete chiedendo che problemi posso avere io ad essere passata da Marilyn Manson a Daughter, ma vi giuro che tutto coincide perfettamente nel mio ecosistema. Elena Torna è il motivo per cui ci ho messo anni prima di fare uscire CASX, scrive esattamente quello che vorrebbe dire il mio cervello. YOUTH è il pezzo che mi ha fatto conoscere i Daughter e non mi sono più staccata. I pezzi di CASX più tristi hanno un sacco di influenze prese da qui.

FOALS – EXITS

Lascio per ultimi, non per importanza i FOALS con EXITS. Scegliere un video o una canzone dei FOALS in particolare per me è super complesso, sono la mia band preferita e avrei voluto girare ogni loro video dall’inizio fino ad oggi. I Foals sono il motivo per cui volevo un progetto che potesse suonare live con una band, il motivo per cui faccio l’Art Director, e la band per cui spendo più soldi in merch ahah.

Ho scelto EXITS perché oltre ad essere una canzone che amo è uno dei miei video preferiti di sempre.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...