Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

I 5 brani preferiti dei Macadamia

Esce venerdì 28 ottobre 2022 per Sangita Records/Sputnik Music Group e in distribuzione Altafonte il singolo di debutto del progetto MACADAMIA, dal titolo “Pollock“. Un brano dalle influenze stratificate, immerse in suggestioni psicheliche, un primo capitolo di un EP di prossima uscita che ci introduce nel mondo dolce-amaro a tinte pastello dei Macadamia. “Pollock” è un brano fresco e sognante, avvolto da un velo di malinconia e che ripercorre la storia di un amore turbolento, un colpo di fulmine in piena estate che nasconde però un retrogusto spiacevole.

Il brano si divide in una prima parte ricca di ricordi vividi di albe e baci al profumo di lavanda. A seguire un turbine di immagini e sentimenti contrastanti che sfociano, nella seconda parte del brano, in un volto tinto di lacrime, il trucco si scioglie, ricorda un quadro di Pollock, un bagno freddo e solitario con Dalla a fare da sottofondo.

Radiohead – Weird fishes arpeggi

È la prima canzone che abbiamo provato in sala prove la prima volta che ci siamo incontrati… la verità è che siamo tutti e tre dei gran sottoni dei Radiohead e del mondo di Yorke/Greenwood, veramente difficile sceglierne sola una.

Tame Impala – Led it Happen 

Kevin Parker è per noi un altro genio del mondo musicale contemporaneo.. potrebbe scrivere un manuale intitolato “come usare suoni retrò nella musica moderna ed influenzare il mainstream”. Ha riportato i 60s – 80s nei ‘20 del nuovo millennio e con che stile! Abbiamo scelto questa singola canzone come rappresentativa di un intero disco che influenza tantissimo il nostro sound.

Alice Phoebe Lou – Only When I

Questa canzone ti scioglie il cuore…vista dal vivo, poi, ti sciogli proprio tutto! Ci attrae molto la sua singolare maniera di fondere la black music con la musica indie / dream pop, per non parlare della maestria con cui utilizza quella meraviglia di voce…quasi fosse uno strumento!

Mac DeMarco – On the Level

La sua musica è immediata, onesta come un bambino che dice ciò la prima cosa che pensa!  Sfrutta quelli che sono i “difetti” tramutandoli in musica, è il simbolo dell’indie moderno, una sorta di matrice da cui rubare, creare nuove forme.  Non è un caso se cercando “indie” su Spotify il suo faccione è tra i primi ad apparire.

Lucio Dalla – Come è profondo il mare

Il suo eccentricismo, il suo modo di vedere e narrare la vita, il suo raccontarsi e raccontare storie immortali…è una grande ispirazione per tutti! Perché proprio questa canzone? È un capolavoro, è il primo testo che ha scritto come autore e lo ha fatto a 34 anni…quindi abbiamo ancora qualche speranza, ahahah!

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

instagram logo
facebook logo
twitter logo
flickr logo
youtube logo

Instagram

Edda
9 Dic 22
Madonna dell’Albero
Heilung
9 Dic 22
Milano
Nada Surf
9 Dic 22
Milano
Nothing, Nowhere
9 Dic 22
Novegro-Tregarezzo
Alborosie
10 Dic 22
Bologna

Scopri anche...