Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

5 (e qualcosa in più) brani per essere una rockstar secondo Porto Leon

E’ uscito il 9 aprile 2021 per Sbaglio Dischi in distribuzione The Orchard, il nuovo singolo di PORTO LEON dal titolo SAN PIETRO. Un racconto sfrontato di chi è cresciuto desiderando nascere 25 anni prima ed essere Liam Gallagher, rinascere di nuovo ed essere Axl Rose per urlareYou’re in the fucking jungle, baby.

SAN PIETRO è un omaggio agli Stooges, un racconto di una serata allucinante e alcolica, le vibes alternative della scena internazionale degli anni Novanta, influenze urban e la peggiore rabbia che avete mai incontrato in adolescenza. PORTO LEON si presenta come ultima e improbabile rockstar italiana.

Gli abbiamo chiesto i suoi 5 brani per essere una rockstar.

Save that shit – Lil Peep

Lil Peep è stata una vera meteora, un artista vero che si è meritato un posto trai grandi secondo me. E come molti altri grandi forse non ha vissuto alla grande ma quello che ci ha lasciato invece lo è. Save that shit è un po’ il suo testamento, “fanculo la mia vita non puoi salvarla ragazza” e infatti poco dopo purtroppo è morto, proprio per la vita che faceva, per il dolore con il quale conviveva, che lo faceva vivere male ma che rendeva la sua arte potentissima. Rock

Colpa d’Alfredo – Vasco Rossi

Il rock secondo me è anche leggerezza, prendere la vita così come viene, prenderla e prendersi per il culo. Scrivere una canzone su una ragazza che ha preferito andare a passare la notte con un altro invece che con noi e allora dare la colpa ad un amico o alle doti nascoste di quello che ce l’ha portata via. Il rock è scrivere una canzone su una ragazza che abita a Modena Park e poi dopo quarant’anni cantarla a Modena park davanti a 200 mila persone!

Where is my mind – Pixies

Che c’è da dire qua, capolavoro assoluto, I pixies sono tra i miei gruppi preferiti e il riff di where is my mind è goduria pura. La voce di Black Francis puro Punk. La vorrei ascoltare se fossi condannato a morte, mi darebbe la carica per morire col sorriso.E rende l’ultima scena di fight club una delle scene più spettacolari della storia del cinema. Rock

Supersonic – Oasis

Gli Oasis erano in studio a incidere il loro primo singolo, ma non girava, erano le tre di notte, qualcuno andò a prendere del cibo cinese, Noel invece andò in un’altra stanza e scrisse supersonic, tornò dagli altri, gliela fece sentire, la suonarono per la prima volta e la incisero, al primo take. Qualche giorno dopo mentre erano per la prima volta in tv e la suonavano davanti a un centinaio di ragazzi impazziti Noel pensò : Ma perché questi ragazzi stanno cantando a squarcia gola le parole senza senso che ho scritto alle 3 di mattina in studio qualche giorno fa ? Rock

Ha tutte le carte in regola – Piero Ciampi

Uffa che noia – Piero Ciampi

Piero Ciampi secondo me è il più grande poeta della musica italiana, sono profondamente legato a lui. Ha vissuto negli anni dove la poesia andava di moda ma ugualmente quasi nessuno l’ha capito. E non che lui effettivamente si impegnasse tanto per farsi capire o per fare carriera. Quando firmò il suo primo contratto con l’RCA per esempio, (la casa discografica più importante dell’epoca) insistette per avere i soldi prima e appena glieli diedero, sparì per tre anni andandosene in giro per il mondo a sperperare tutto.

Non gli interessava tanto essere capito forse ,ma non riusciva ad esimersi da vivere la vita nella maniera più libera e intensa possibile. E quindi questo voleva dire amare infinitamente una donna, farci anche un figlio insieme ma ugualmente non poter rinunciare ad essere alcolizzato 24 ore su 24 e quindi mandare in malora tutto a parte la sua poesia, più rock di così

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...