Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

5 brani che non possono mancare nell’iPod di Sebaa

E’ uscito il 9 settembre 2021 Happy Gospel di Sebaa (fuori per Waves Music Agency), un nuovo capitolo che ci avvicina all’uscita dell’EP di debutto Butterfly Radio. Ecco i primi minuti di quello che sarà un mondo stratificato e complesso di influenze, rigorosamente senza genere. Sebaa è dunque un rapper atipico: la musica diventa uno strumento per dire la propria, un esercizio di stile per migliorarsi. 

Al giorno d’oggi, anche grazie ai social, sembra siamo obbligati a dire la nostra. Questa sovraesposizione dell’ego mi fa passare la voglia di dare la mia opinione. Non ho l’esigenza di dire cosa penso ma mi compiaccio nel trasformare le mie idee in suono. Un Artista è un individuo la cui attività si esprime e opera nel campo dell’arte. Non vi sembra che sia una parola un po’ troppo inflazionata ultimamente? Mi risento spesso dal dire che sono un artista, per l’appunto come posso definirmi tale davanti a una tela del Mantegna, a un brano di Gaye o un testo Kendrick. L’arte é sacrificio, e l’artista é colui che studia e dedica il suo tempo a migliorarsi in una gara contro sé stesso, sia che il miglioramento sia effimero e fine solo all’atto tecnico-pratico che il miglioramento sia “nobile” e fine alla volontà di esprime se stessi. Nessuno è un artista perché autoproclamato tale nella bio di Instagram.

Ecco quali sono i suoi brani fondamentali. 

Vorrei partire dicendo che è stato difficilissimo e che i brani potrebbero benissimo essere altri 5. Dopo essermi martoriato la serata con una serie di scelte che sembravano dubbi esistenziali ce l’ho fatta escludendo però gente come Erykah Badu o Nas.

Drugs You Should Try It – Travis Scott

Ricordo di aver scaricato Days Before Rodeo il giorno che è uscito dal sito di WorldstarHipHop avevo 13-14 anni e mi ha  completamente flashato, me lo porterò dietro per tutta la vita, questa roba mi ha cresciuto ci sono troppo affezionato. Questo brano è un viaggio non ho mai smesso di ascoltarlo.

Sooner or Later – N.E.R.D.

Vengo da un periodo in cui ho macinato tantissima musica prodotta da pharrell e questo è in assoluto il mio brano preferito, sarà anche abbastanza banale e scontato ma è un brano da ascoltare almeno una volta nella vita. (La versione da 6 minuti e la Radio-edit). 

How Much A Dollar Cost – Kendrick Lamar

Un capolavoro se sei fan del genere la conosci, viene dal mio album preferito di sempre, uno storytelling poetico, livello disumano, quasi divino (spoiler).

2009 – Mac Miller

Ci sono pochi brani che mi toccano veramente e questo lo fa in maniera particolare visto il rispetto e l’ammirazione che provo nell’artista che lo esegue.

Slow Jamz – Kanye West

Let’s party babe!!!

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...