Connect with us

Hi, what are you looking for?

Interviste

“Moustache Gracias”: intervista ai DELUXE

Il collettivo francese dei DELUXE, dal groove potente e contagioso, torna in Italia per due imperdibili date: il 4 novembre al Cap 10100 di Torino e il 5 novembre al Mercato Sonato di Bologna.

A distanza di 3 anni dal loro ultimo tour italiano, i DELUXE sono pronti a conquistare i palchi della penisola con il loro mix inconfondibile di pop francese raffinato e street groove, un concentrato di ritmi spontanei e frenetici, trascinanti e irresistibili fatto di contaminazioni che spaziano dal jazz fino al soul. Per l’occasione abbiamo intervista la band che presenterà il suo ultimo album, “Moustache Gracias“.

Ponete sempre molta attenzione alle vostre performance dal vivo (luci, colori, costumi, interazioni con il pubblico e scenette tra una canzone e l’altra). Avete in programma qualcosa di speciale per i due spettacoli in Italia (Torino 4.11 e Bologna 5.11) e per il resto del tour?

Per i nostri concerti unici in Italia di quest’anno, abbiamo raggiunto una forma fisica spettacolare – Pépé (sassofono) ha trascinato pneumatici con un allenatore professionista, Soubri (percussionista) ha lavorato ai suoi back-flip e sta per provarli per la prima volta sul palco – questo fine settimana, Kaya (basso) ha costruito una casa da zero, Kilo (batteria) e io, Liliboy (voce) lavoriamo come buttafuori in un nightclub a Marsiglia. E Pietre (chitarra) è semplicemente molto bello. Questi saranno rispettivamente il 69° e il 70° concerto dell’anno. Secondo il nostro piano all’italiana, saranno le migliori esperienze della vostra vita. 

“Moustache Gracias” è il nome del vostro ultimo album, che avete co-scritto e registrato insieme ai fan. Avete intenzione di portare avanti questa idea nel vostro prossimo progetto? Quanto è importante la comunità nella musica dei Deluxe?

Quando Covid ha congelato il mondo e ha interrotto bruscamente il nostro tour, abbiamo capito quanto sia importante la nostra comunità on-line di “moustachus”. Ascoltare la nostra musica in streaming, guardare i nostri video e quindi sostenerci è ciò che mantiene vivo il progetto quando non ci sono concerti! “Moustache Gracias” è un grande ringraziamento al pubblico che è rimasto in contatto e in sintonia durante lo strano periodo in cui è stato composto.

E abbiamo realizzato una fantastica canzone rap collaborativa chiamata “Featuring Challenge”, nata da un invito a comparire nel nostro album, e finita con una canzone rap che conta 11 artisti…la migliore collaborazione che abbiamo mai fatto! È una idea di successo e aspiriamo sicuramente a pensare a nuove collaborazioni con la nostra comunità. 

Avete qualche artista italiano preferito (del passato o nuovo) che ritenete abbia influenzato la vostra musica o la creazione di una canzone?

Paolo Conte è sicuramente una grande influenza! Abbiamo scoperto Salmo al festival Sziget nel 2017 e ancora ne parliamo! Che shock! Che suono potente e che spettacolo elettrizante! Siamo affascinati anche dal sex-appeal dei Maneskin e un po’ gelosi dei loro incredibili abiti… Questi artisti fanno performance live estremamente stimolanti.

Se il “2020 turned to shit”, come si è rivelato finora il 2022 e cosa vi aspettate per il 2023?

Abbiamo pianificato un tour senza precedenti, il 2022 è l’anno della rivincita! Per il 2023 ci aspettiamo di migliorare il nostro show e di fare in modo che sia innegabilmente la migliore esperienza della vostra vita.  

4 novembre – Torino – CAP10100
5 novembre – Bologna – MERCATO SONATO

Biglietti disponibili su DICE:
Torino: https://link.dice.fm/i15bdd0dca15
Bologna: https://link.dice.fm/Eba75c9efff5

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

instagram logo
facebook logo
twitter logo
flickr logo
youtube logo

Instagram

Edda
9 Dic 22
Madonna dell’Albero
Heilung
9 Dic 22
Milano
Nada Surf
9 Dic 22
Milano
Nothing, Nowhere
9 Dic 22
Novegro-Tregarezzo
Alborosie
10 Dic 22
Bologna

Scopri anche...