Connect with us

Hi, what are you looking for?

Interviste

Gli Amò raccontano il lockdown tramite Bermuda

Fuori il 27 Ottobre il nuovo singolo degli Amò, distribuito da Artist First e prodotto da FuckinFenomeno: Bermuda, quarto singolo del duo romano prodotto appunto dalla neo-nascente agenzia di produzione musicale ‘FUCKINFENOMENO’ capitanata da Pier Colone & Raffaele Vinaccia (AMÒ) coadiuvati alla produzione da Alberto Cari.

Bermuda è un brano romantico, pungente, accattivante, che con ironia, e senza alcun tipo di volgarità, paragona l’autoerotismo alla quarantena forzata: un brano attuale, fresco e irriverente, “l’ora d’aria” necessaria per sopravvivere con leggerezza ad un periodo storico tutt’altro che leggero.

Ma come nasce il brano?
Bermuda è stata scritta sul letto e tutto d’un fiato durante il primo Lockdown da COVID-19, conquistando subito il suo posto nel mondo con la grande pecca di essere stata una premonizione più che uno scongiuro, motivo per cui i due artisti hanno titubato ampiamente prima di prendere la decisione di renderla pubblica.
In queste ultime settimane, però, gli Amò hanno riflettuto giungendo alla conclusione che una canzone del genere può facilmente servire e fungere da balsamo per le persone che ancora, purtroppo, si trovano a dover affrontare la quarantena o a fronteggiare il virus, altro che no-mask.

Bermuda secondo. L’esperienza del rock down.

Ciao a tutte le lettrici e lettori di Rockon, innanzitutto vorremmo dire che per noi e un onore essere qui!

Bermuda e il nostro ultimo singolo uscito lo scorso 27 Ottobre.
E l’unico brano scritto durante lo scorso lockdown da COVID19 e, proprio per questo motivo, siamo stati molto restii nel pubblicarlo:
Avevamo paura che il brano rievocasse sapori che non volevamo piu sentire.
Ciononostante la musica ha questo gran potere di decidere quando e il giusto momento di propagarsi, un po come le bacchette di Olivander in Harry Potter, sono loro a scegliere noi.
Il fatto curioso e che fino all’ultimo (letteralmente un paio di settimane prima della pubblicazione) avevamo scelto un altro brano da rendere pubblico, poi la svolta.

Bermuda è una canzone leggera, in cui la ricerca della melodia, come per tutte le nostre canzoni, sta al centro (scelta coraggiosa in un momento in cui la direzione generale della produzione musicale segue tutt’altri criteri).
Volevamo che Bermuda fosse una specie di provocazione al costume musicale odierno, da li la scelta della copertina che rappresenta un uomo in mutande bianche (anziché la solita “figa indie” blasonatissima e coniugata in tutte le forme).
Il centro nevralgico del brano e il paragone tra la situazione di isolamento e l’autoerotismo come unica forma di evasione.
Ovviamente Bermuda e anche una canzone d’amore, ognuno potrà viverla a modo suo come e giusto e bello che le canzoni facciano.

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...