Connect with us

Hi, what are you looking for?

Dischi

ROBBIE WILLIAMS: è uscito il nuovo disco “Swings Both Ways”, in concerto il 1 Maggio a Torino

robbiewilliamsA 12 anni di distanza da “Swing When You’re Winning (disco del 2001, certificato 7 volte platino e rimasto per 6 settimane consecutive in cima alla UK Chart diventando il CD più venduto della sua carriera) ROBBIE WILLIAMS torna con Swing Both Ways, su etichetta Island Records/Universal Music Group.

Robbie, dopo il trionfale tour dello scorso anno (leggi il nostro reportage) ha anche annunciato attraverso il suo sito le date del tour europeo 2014, questa volta in versione swing: sarà in concerto Giovedi 1 Maggio al Palaolimpico di Torino (biglietti in vendita su www.ticketone.it dal 6 Dicembre)

L’album, entrato nella Top5 di iTunes Italia, contiene duetti con LILY ALLEN, MICHAEL BUBLÉ, KELLY CLARKSON, OLLY MURS e RUFUS WAINWRIGHT oltre ad una selezione di classici swing del passato e brani inediti scritti con lo storico collaboratore GUY CHAMBERS, qui in veste anche di produttore del disco.

Il disco si apre con gli inediti “Shine My Shoes” e “Go Gentle” per poi proseguire con  un grande classico del passato come “I Wan’na Be Like You” con Olly Murs e con “Swing Supreme” e arrivare poi alla title track (altro inedito) “Swings Both Ways” in collaborazione con Rufus Wainwright.

[embedvideo id=”o3OWZaIpEDk” website=”youtube”]

Tra i brani classici in scaletta troviamo inoltre “Dream A Little Dream” qui in duetto con Lily Allen che precede in scaletta la collaborazione tra Robbie Williams e Michael Buble nell’inedito “Soda Pop”.

La tracklist comprende anche “Snowblind” (altro nuovo brano), “Puttin’ On The Ritz”, un altro ritorno al passato nel duetto con Kelly Clarkson in “Little Green Apples”, “Minnie The Moocher”, “ If I Only Had A Brain” e l’inedito “No One Likes A Fat Pop Star”.

Robbie ha dichiarato: “Per prima cosa, volevo fare un album swing perchè volevo fare un album swing. Ho sempre saputo che dopo “Swing When You’re Winning” ne avrei fatto un altro e penso che questo sia il momento giusto. Mi piace lo showbiz e mi piace la mia vita, e la mia idea è che ogni volta che faccio uscire un disco debba essere un evento. L’album questa volta è un tributo ben preciso e uno sguardo pieno d’amore verso un periodo di questo pianeta a cui non sono stato invitato, in cui non ero nato e avrei voluto esserci, con cui sento un legame davvero forte. Entrando in studio pensavo che le cose sarebbero andate come l’ultima volta che ho fatto un album swing, ma poi ho capito, non era quello che volevo. Questo album è diverso, non sono tutte cover. Avevo alcune canzoni che volevo far sentire al mondo, che volevo far entrare a far parte della vita delle persone, se ne avrò la fortuna. Quindi “Swing Both Ways” è molto simile a “Swing When You’re Winning”, ma anche molto diverso – e spero di portare un po’ di romanticismo nel mondo!

Lily Allen ha detto: “ ‘Dream A Little Dream’ è una delle mie canzoni preferite di tutti i tempi, quindi non ho esitato un attimo quando Robbie mi ha chiesto di duettare con lui. Quando abbiamo registrato ero un po’ nervosa, in particolare quando gli ho chiesto cosa voleva che facessi e lui mi ha detto una cosa tipo ‘sii te stessa’. Ma sono molto felice del risultato e penso semplicemente che rendiamo giustizia a un grande classico”.

[embedvideo id=”TNASdyVnubs” website=”youtube”]

swing-both-waysRufus Wainwright parla così della title-track, che ha contribuito a scrivere e in cui canta: Lavorare con Robbie è un sogno che si avvera. Sono di nuovo l’invidia di entrambi i sessi! Robbie è uno autentico, un vero uomo dalla testa ai piedi, e se avessi altri modi di dire efficaci per definirlo li userei tutti”.

Olly Murs, che ha aperto i concerti dell’ultimo tour di Robbie negli stadi, dice: “Sono felicissimo di aver lavorato con Robbie per questo album. Dopo il tour europeo di quest’anno è sembrato naturale registrare qualcosa insieme e “I Wan’na Be Like You” è un grande classico. È sempre meraviglioso lavorare con gli amici!

Robbie Williams – European Tour 2014 – Swings Both Ways
25 aprile 2014 – BUDAPEST – Papp László Arena
26 aprile 2014 – PRAGA – 02 Arena
28 aprile 2014 – VIENNA – Stadthalle
1 maggio 2014 – TORINO – Palaolimpico (in vendita su www.ticketone.it dal 6 Dicembre)
4 maggio 2014 – AMSTERDAM – Ziggo Dome
7 maggio 2014 – DUSSELDORF – ISS Dome
10 maggio 2014 – HERNING – Jyske Bank Boxen
13 maggio 2014 – OSLO – Telenor Arena
15 maggio 2014 – STOCCOLMA – Ericsson Globe
18 maggio 2014 – HELSINKI – Hartwall Arena
21 maggio 2014 – AMBURGO – 02 World
28 maggio 2014 – BERLINO – 02 World
2 giugno 2014 – ZURIGO – Hallenstadion
13 giugno 2014 – BELFAST – Odyssey
16 giugno 2014 – LEEDS – First Direct Arena
22 giugno 2014 – NEWCASTLE – Metro Radio Arena
26 giugno 2014 – GLASGOW – SSE Hydro
29 giugno 2014 – MANCHESTER – Phones 4u Arena
30 giugno 2014 – MANCHESTER – Phones 4u Arena
5 luglio 2014 – BIRMINGHAM – LG Arena
8 luglio 2014 – LONDRA – 02 Arena
9 luglio 2014 – LONDRA – 02 Arena
Biglietti in vendita su www.ticketone.it dal 6 Dicembre

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

Nella sua continua ricerca per creare una società più aperta e positiva al sesso, Lily Allen ha trascorso gli ultimi mesi a lavorare con...

Dischi

La pubblicazione dell’attesissimo nono album in studio di Rufus Wainwright Unfollow The Rules è stata posticipata al 10 luglio su BMG. I magazzini in...

Reportage Live

Articolo di Stefania Clerici | Foto di Roberto Finizio Michael Bublè è tornato in Italia e sul palco ed è subito uno grande show...

Reportage Live

Fa tappa a Milano il No Shame Tour di Lily Allen.  L’indiscussa reginetta del pop britannico di una decina di anni fa, dopo un...