Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concorsi

Vinci un biglietto omaggio per il CANZONIERE GRECANICO SALENTINO in concerto al Rivolta di Marghera (VE)

Un’imperdibile appuntamento con la Pizzica e Taranta
Canzoniere Grecanico Salentino
Venerdi 22 Novembre 2013
Apertura cancelli ore 19.00
Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 – MARGHERA (VE)
Ingresso 7 €

Per partecipare al concorso e vincere uno dei due biglietti in omaggio invia un’email a staff@rockon.it con Oggetto: CANZONIERE – RIVOLTA ricordandoti di indicare il tuo nome e cognome, oppure lascia un commento in fondo all’articolo. I vincitori saranno contattati tramite email entro Giovedi 21 Novembre alle ore 12.00.

Fondato nel 1975 dalla scrittrice Rina Durante, il Canzoniere Grecanico Salentino è il più importante gruppo di musica popolare salentina, il primo ad essersi formato in Puglia.
L’affascinante dicotomia tra tradizione e modernità caratterizza la musica del CGS: il gruppo è composto dai principali protagonisti dell’attuale scena pugliese, che reinterpretano in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre pizzica tarantata rituale, che aveva il potere di curare attraverso la musica, la trance e la danza il morso della leggendaria Taranta. Gli spettacoli del CGS sono un’esplosione di energia, passione, ritmo e magia, che trascinano in un viaggio dal passato al presente sul battito del tamburello, cuore pulsante della tradizione salentina.
Guidato dal tamburellista e violinista Mauro Durante, che ha ereditato la leadership dal padre Daniele Durante nel 2007, il CGS continua a innovare e a rappresentare la musica italiana nel mondo, collaborando con artisti del calibro di Ludovico Einaudi, Piers Faccini, Ballake Sissoko, Ibrahim Maalouf, Fanfara Tirana, Stewart Copeland dei Police, e portando la voce di un territorio musicale che con la pizzica ha sempre manifestato la propria identità. A soli 26 anni Mauro Durante è assistente musicale del maestro concertatore della Notte della Taranta Ludovico Einaudi, lavorando alla creazione e alla produzione artistica dello spettacolo al fianco del celebre maestro.

[embedvideo id=”E-IfNJyxA8w” website=”youtube”]

Nel 2010 Canzoniere apre il Concertone della Notte della Taranta a Melpignano, esibendosi di fronte ad oltre centomila persone. Nel 2011 il CGS è protagonista di un tour di 21 date in 23 giorni in Nordamerica (Stati Uniti e Canada), riscuotendo un grande successo di pubblico e critica. Nel 2012 il CGS partecipa al globalFEST a New York City (“a whirlwind” secondo il New York Times), ed è l’unico gruppo italiano selezionato dal Womex, la più importante fiera di world music al mondo.

Acclamato da pubblico e critica con 17 album e innumerevoli spettacoli tra Stati Uniti, Canada, Europa e Medio Oriente, il gruppo ha fatto la storia della world music italiana, venendo riconosciuto nel 2010 dal MEI come Miglior Gruppo Italiano di Musica Popolare.

Per partecipare al concorso e vincere uno dei due biglietti in omaggio invia un’email a staff@rockon.it con Oggetto: CANZONIERE – RIVOLTA ricordandoti di indicare il tuo nome e cognome, oppure lascia un commento in fondo all’articolo. I vincitori saranno contattati tramite email entro Giovedi 21 Novembre alle ore 12.00.

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Concerti

Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia, Toscana, Marche, Lazio, Puglia tornano unite dai primi concerti live del paese dopo il lockdown. Un viaggio a tappe da...

Concorsi

Dopo oltre 7 anni i SUBSONICA tornano ad esibirsi nella dimensione dei club con un nuovo spettacolo ancora più coinvolgente, a stretto contatto con...

Concorsi

Giunge alla quinta edizione il festival invernale della Tempesta. Quest’anno si alterneranno su due palchi Il Teatro degli Orrori, Bachi da Pietra, Yakamoto Kotzuga,...

Interviste

Stasera il CSO Pedro di Padova ospiterà la prima data del tour invernale de Il Teatro degli Orrori. Per capire cosa potremo aspettarci dal loro ritorno...