Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cinema

The Jackie O’s Farm nella colonna sonora del nuovo film di Paolo Virzì

ilcapitaleumano“I’m Sorry” di The Jackie O’s Farm è la canzone scelta da Paolo Virzì per IL CAPITALE UMANO, il nuovo film del regista toscano che uscirà in tutte le sale italiane giovedì 9 gennaio 2014: il videoclip della canzone, che propone alcune scene del film montate insieme ad immagini della band girate dal giovane e promettente regista Giacomo Favilla.

The Jackie-O’s Farm sono attivi dal 2005 con base a Livorno. Il progetto è nato dalla collaborazione fra Giacomo Vaccai (voce/chitarra) e Patrizio Orsini (synth/cori), a cui si sono poi aggiunti Toto Barbato (batteria), Alessandro Quaglierini (basso) e Federico Silvi (chitarra).

Con questa formazione è stato registrato il primo album Hard Times for Blonde Surfers presso il West Link Studio di Pisa, con la collaborazione artistica di Alessandro Sportelli ed Alessandro Paolucci. Il mastering è stato curato da Ivan Rossi presso l’Apricot studio di Milano.

[embedvideo id=”rGsDdQ4J9eQ” website=”youtube”]

Il disco, che contiene 12 pezzi indie-pop-rock, è uscito il 1° settembre 2009 per Inconsapevole Records, supportato dal videoclip del primo singolo “Mrs. Kali” realizzato da Ambra Lunardi (AT production). Il video è stato scelto per la rotazione musicale di Qoob tv.
Nel 2010 esce il secondo album Sandland che vede alcuni cambi di formazione nella band: alla batteria arriva infatti Federico Melosi mentre il nuovo bassista è Francesco D’Angelo.
Impegnati in un tour di di due anni che li porta a suonare su e giù per lo Stivale, nel 2011 danno alle stampe l’ep “Warren”, contenente un inedito omonimo, cinque tracce registrate nelle sessions di Hard Times for Blonde Surfers che all’epoca non avevano trovato spazio nel disco e un remix.
Dal 2012 stanno lavorando alla realizzazione del loro terzo album con Giacomo Vaccai a voce e chitarra, Patrizio Orsini a synth e cori), Federico Silvi alla chitarra, Francesco D’Angelo al basso e Toto Barbato alla batteria.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...