Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

L’italia è il primo paese estero per vendite di biglietti del Primavera Sound 2023 a Barcellona e Madrid

Depeche Mode, Kendrick Lamar, Blur, Rosalía, Halsey, FKA twigs, Skrillex, Calvin Harris, St. Vincent, The Moldy Peaches, Le Tigre e gli italiani Måneskin tra gli ospiti delle edizioni di Barcellona e di Madrid.

A soli 2 mesi dall’annuncio della lineup del Primavera Sound Festival, che quest’anno conterà oltre 200 artisti in due weekend consecutivi tra Barcellona (1-3 giugno) e Madrid (8-10 giugno), l’Italia ha raggiunto il traguardo come il primo paese estero per vendite di biglietti.

Senza contare il pubblico spagnolo (che rappresenta circa il 50% del pubblico del festival), l’Italia è prima sul podio rappresentando il 10% delle vendite relative ai full pass del festival e il 9,18% per quanto riguarda i biglietti giornalieri. Solamente rispetto all’edizione del 2019, l’audience italiana è cresciuta del 64%.

Il Primavera Sound vuole essere unospecchio del presente della musica e della società contemporanea, e l’audience italiana si rispecchia nel festival quest’anno più che mai: vive appieno lo spirito del festival che nel 2023 ha fatto di “I’ll be your mirror”il suo claim. 

Alcuni dati interessanti sull’audience italiana che parteciperà al Primavera Sound rivelano un equilibrio di genere, già presente nella lineup del festival, che ha sempre fatto dell’inclusività e della gender equality una priorità: infatti il 54,5% del pubblico italiano si identifica nel genere maschile, mentre il 45,5% nel genere femminile. In generale si ritrova questo trend anche per il pubblico degli altri paesi europei, dove in media il 44,1% dei partecipanti si identifica nel genere femminile e il 55,1% nel genere maschile. Grazie all’ambiente di inclusione che si è creato negli anni, le persone che partecipano al Primavera Sound si sentono libere di esprimere la propria identità di genere al festival.

Per quanto riguarda l’età, il pubblico italiano del Primavera Sound appartiene prevalentemente alla fascia d’età compresa tra i 30-34 anni (30%) e 26-29 anni (26%); seguite dalla fascia degli over 40 (18%) e 35-39 anni (17%). Gli under 25 rappresentano una minoranza: il 9% ha tra i 21-25 anni, mentre i giovanissimi tra i 18-20 anni sono meno dell’1%. Se comparata con il pubblico estero del festival, l’audience italiana risulta essere meno giovane: in media il pubblico estero è per il 60% over 30, la media del pubblico italiano over 30 si assesta intorno al 65%. 

Infine, le città con il maggior numero di biglietti venduti sono Milano (con il 22%), Roma (18%) e Genova (16%), che insieme rappresentano più della metà di tutti i biglietti venduti in Italia (il 56%).

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

instagram logo
facebook logo
twitter logo
flickr logo
youtube logo

Instagram

Blackbird Days Festival
3 Feb 23
Bologna
Katatonia
3 Feb 23
Trezzo sull’Adda
La SAD
3 Feb 23
Bari
Tutti Fenomeni
3 Feb 23
Perugia
Dropkick Murphys
5 Feb 23
Jesolo

Scopri anche...

Festival

Depeche Mode, Kendrick Lamar, Blur, Rosalía, Halsey, FKA twigs, Skrillex, Calvin Harris, St. Vincent, The Moldy Peaches e Le Tigre saranno gli headliner delle...

Reportage Live

La band dell'elogio alla sedia a sdraio approda a Milano per la prima volta.

Reportage Live

Gli aspiranti salvatori della guitar music in concerto al Circolo Magnolia di Segrate

Festival

È con grande tristezza che dobbiamo annunciare che il 20° anniversario del Primavera Sound Barcellona è rimandato al 2022 per cause di forza maggiore. Siamo...