Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Eventi

I CARSON COMA che entrano nella storia della musica ungherese

Per festeggiare i cinque anni di carriera, la band ungherese occuperà il MVM Dome, con una lunga rassegna caratterizzata da sonorità post-punk e testi decisamente di critica sociale.

Carson Coma allo Sziget Festival 2023

Articolo di Philip Grasselli

Abbiamo conosciuto i Carson Coma durante il secondo giorno dello Sziget Festival 2023, sul palco principale e su cui si sono susseguiti poi YUNGBLUD e gli Imagine Dragons. La più grande rock band ungherese festeggerà i cinque anni di carriera con un imponente show al MVM Dome di Budapest sabato 6 aprile. Reduci da diversi sold-out con più di dodicimila persone racchiuse dentro il Budapest Park, è giustamente tempo di fare le cose in grande, dentro la più grande venue al coperto in Ungheria.

I Carson Coma allo Sziget 2023
I Carson Coma al secondo giorno dello Sziget Festival di Budapest (foto di Federico Buonanno, 2023)

Un traguardo importante anticipato da due singoli usciti l’1 e il 22 marzo scorsi, “Frida Kahlo” e “Paul McCartney halott?” (Paul McCartney è morto?).

Ezrével a Diego Riverák a világon [Ci sono mille Diego Rivera nel mondo]

De csakis egy, csakis egy, csak egy Frida Kahlo [Ma solo una, solo una, solo una Frida Kahlo]

Csak egy Frida Kahlo [Solo una Frida Kahlo]

Csak egy Frida Kahlo [Solo una Frida Kahlo]

Carson Coma – Frida Kahlo (2024)

L’ultimo album risale allo scorso anno, “IV”, con i soliti testi ironici, anche se con toni decisamente più cupi, che vanno a segnare una differenza con il grande successo del disco precedente, “Digitális/Analóg”, specialmente a livello musicale. Il post-punk domina, con sonorità più crude, ma corrispondenti ai testi molto politicamente consapevoli.

Giorgio Fekete dei Carson Coma (foto di Federico Buonanno, 2023)

I Carson Coma in Europa

È davvero interessante vedere la crescita dei Carson Coma che non mira solamente al successo in madrepatria, ma ha già esperienza con qualche tour europeo. Nonostante i testi siano esclusivamente in ungherese, lo Europe Tour tra ottobre e novembre 2023 ha avuto un grande successo, tra Berlino, Praga, Bratislava e Vienna. Chissà se li ritroveremo in Italia, considerato che, per esempio, Giorgio Fekete è per metà italiano e parla in maniera molto fluida la nostra lingua…

Rockon seguirà questo concerto direttamente dall’arena, ma se bazzicate per la capitale magiara, gli ultimi biglietti sono ancora disponibili: Giorgio Fekete, Zsombor Bóna, Péter Gaál, Héra Barnabás, Attila Jónás e Bálint Kun vi aspettano per questo live a 360 gradi!

Written By

Se non parlo di musica, parlo di sport. Se non parlo di sport, parlo di ingegneria. Se non parlo di ingegneria, parlo di meme. Se non parlo di meme è perché dormo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Interviste

Da una chiacchierata allo Sziget Festival, l’invito di Giorgio Fekete a festeggiare insieme i cinque anni di carriera dei Carson Coma all’MVM Dome di...

Reportage Live

Day 6 dello Sziget Festival 2023 a Budapest con ospiti fra gli altri Girl in Red, Hannah Grae, Sleaford Mods, Dzsúdló, Adam French

Reportage Live

Day 5 dello Sziget Festival 2023 a Budapest con ospiti fra gli altri Macklemore, Lorde, Giant Rock, Caroline Placheck, Amyl And The Sniffers, Lazza,...

Reportage Live

Day 4 dello Sziget Festival 2023 a Budapest con ospiti fra gli altri Arlo Parks, Frank Carter, Nothing But Thieves, AJR, Baby Queen, Gio...