Speciale SHERWOOD FESTIVAL 2014 a Padova: il programma completo

Torna immancabile, come da decenni senza interruzioni, la nuova edizione di Sherwood Festival (11 giugno – 19 luglio), la storica rassegna musicale e culturale – con base a Padova – totalmente indipendente, che ogni anno trasforma un parcheggio (quello dello Stadio Euganeo di Padova) in uno spazio sociale vivo, pulsante e libero, per oltre un mese di concerti e appuntamenti di ogni tipo e per tutti i gusti, dallo sport alla letteratura, dal teatro alla gastronomia, sempre con riguardo alle autoproduzioni, alla sostenibilità e alle realtà del territorio.

SHERWOOD 2014 – il programma completo

Mercoledì 11 giugno (1 euro – mainstage)
España Circo Este + Fast Animals And Slow Kids

Giovedì 12 giugno (1 euro – secondstage)
Monaci del Surf

Venerdì 13 giugno (1 euro – mainstage)
The ZEN CIRCUS + The Gramlines + djset Momo

Sabato 14 giugno (10 euro – mainstage)
HOLI A SHERWOOD – il festival dei colori con Gramatik, Spiller e Antares Color + djset No One Knows

Domenica 15 giugno (1 euro – secondstage)
The Pains Of Being Pure At Heart

Mercoledì 18 giugno (1 euro – mainstage)
99 Posse

Giovedi 19 giugno (1 euro – secondstage)
BrasilS presenta Selton

Venerdì 20 giugno (1 euro – mainstage)
GARRINCHA loves Sherwood – Lo Stato Sociale, L’officina della camomilla, L’Orso, Magellano, Brace + djset Dj Gonzo

Sabato 21 giugno (7 euro fino alle 21, 10 euro dopo – mainstage)
ALTAVOZ DE DIA – Ellen Allien, Carola Pisaturo, Max D. Blas, Alex Picone + djset Altavoz

Domenica 22 giugno (20 euro – mainstage)
DIE ANTWOORD

Martedì 24 giugno (1 euro – mainstage)
MOTUS in “Alexis. Una tragedia greca”

Mercoledi 25 giugno (10 euro – mainstage)
DUB FX + Waterproof

Giovedì 26 giugno (1 euro – secondstage)
Jack Jaselli

Venerdi 27 giugno (15 euro – mainstage)
CAPAREZZA + djset The Mojo’s

Sabato 28 giugno (1 euro – mainstage)
Davide Vettori + djset Idga & Hanrich (electronic live set)

Domenica 29 giugno (1 euro – secondstage)
Sherwood Hip Hop Day 5° edizione – Mc Nill, Musteeno, Freestyle Battle

Martedì 01 luglio (1 euro – secondstage)
Sotterranei Festival – Elephant, Blue Shoe Strings, HeyMoonShaker

Mercoledì 02 luglio (1 euro – mainstage)
Brunori Sas

Giovedì 03 luglio (1 euro – secondstage)
Nyū

Venerdì 04 luglio (1 euro – mainstage)
Fermenti Sonori – festival dei birrifici indipendenti, con cantautori e teatro + djset Last Nite Party

Sabato 05 luglio (1 euro – mainstage)
Perturbazione + djset Ciuffo Kid

Domenica 06 luglio (1 euro – mainstage)
New York Ska Jazz Ensemble + Ska-J

Martedì 08 luglio (1 euro – secondstage)
Shyrec 10th Anniversary – The White Mega Giant, Zabrisky

Mercoledì 09 luglio (1 euro – secondstage)
Bologna Violenta + Godblesscomputers

Giovedì 10 luglio (1 euro – secondstage)
Osteria dei Pensieri

Venerdi 11 luglio (15 euro – mainstage)
AFTERHOURS + Mondo Naif + djset Soundpark

Sabato 12 luglio
djset Momo

Martedì 15 luglio (1 euro – secondstage)
Green Records 20th Anniversary – Danny Trejo live + Skateboard Contest

Mercoledi 16 luglio (25 euro – mainstage)
SLOWDIVE + Soviet Soviet + Be Forest + Brothers in Law

Giovedì 17 luglio (1 euro – mainstage)
Estra + Piccola Patria Tour

Venerdi 18 luglio (20 euro – mainstage)
ALBOROSIE & the Shengen Clan Band + djset Bomchilom + Mr. Robinson

Sabato 19 luglio (10 euro – mainstage)
Electro Swing Circus – Kid Kasino, Pony Montana, JFB, The Swingrowers, Circus Entsetzt

SHERWOOD 2014 – musica, ma non solo…

Al centro di questa edizione sarà Sherwood, un progetto che, negli ultimi anni, è stato al centro di un profondo cambiamento: dalla radio FM ad un portale multimediale indipendente che si occupa di musica e cultura e, proprio in questi mesi, ha iniziato anche un lavoro di ricerca sulle produzioni video. Una ricerca il cui centro è la cooperazione per la realizzazione di format video, trasmessi, in diretta streaming, i giovedì sera al festival.

Quattro produzioni Sherwood dedicate: ai Mondiali di calcio in Brasile, all’antiproibizionismo, al dibattito sugli abusi delle forze dell’ordine e al mondo dei fumetti.

I Mondiali di calcio verranno proiettati su schermi giganti ad alta definizione e saranno anche al centro di un ciclo di trasmissioni video, interviste ed eventi: un altro modo di pensare e raccontare lo sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.