Connect with us

Hi, what are you looking for?

Italiani

Giorgio Conte – C.Q.F.P.

Ala Bianca/Warner
È invidiabile la tranquillità che si respira in questo nono disco di Giorgio Conte. “C.Q.F.P.”, scritto nella sua casa piemontese, con l’aiuto del fisarmonicista Walter Porro e del fratello Paolo che ha scritto uno dei tredici brani.
L’album è una proiezione dello steso cantautore, essendo denso e pieno di elementi che circondano il suo mondo, vale a dire il richiamo del cinghiale in amore, i carillons, il canto del gallo, il fruscio delle spazzole ed il rumore di due scatole di chiodi, un’armonica a bocca suonata da uno che non la sa suonare, c’è il richiamo della quaglia ed il verso della tortora e della civetta, il rumore della selce che mola la falce e tanto altro ancora.
Un altro elemento caratterizzante e che stupisce è la semplicità dei brani così accattivanti e di facile presa, ma allo stesso tempo intensi e pieni di sentimenti. Malinconie e amori sono espressi con ritmi folk (“Di vaniglia e di fior”), zingari (“Monticane”) e vari omaggi alla terra d’oltralpe (“Balancer”, Giò”). “C.Q.F.P.” è un disco ideale per chi vive nella frenesia di un mondo ormai in discussione, l’ideale per concedersi del tempo per rilassarsi e ricordarsi che nella vita è importante dare spazio anche alle cose più semplici.

Vittorio Lannutti

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Recensioni

Autoprodotto “La terra trema” cantano in modo ossessivo nell’omonimo brano i Mondo naif, forse trema perché sono arrivati loro sulla scena discografica? Non esageriamo,...

Italiani

La Tempesta/Universal Avrebbe dovuto intitolarsi “Storia di un immigrato”, invece, Capovilla ci ha ripensato e per paura di confrontasi con un mostro sacro come...

Recensioni

GB Attivi da tre anni questi tre musicisti, non sono di primo pelo, in quanto suonano da circa una ventina d’anni in altri progetti,...

Recensioni

Aagoo Questo strampalato trio continua a regalarci momenti musicali stranianti, religiosi ed eversivi. Ovviamente i Father Murphy hanno un loro modo molto personale di...