TERRALBA Extra Sound 2018: Skin, Lo Stato Sociale, Dub Fx e Marky Ramone protagonisti a Terralba (Oristano)

Sarà la Piazza Caduti su Lavoro di Terralba ad ospitare la prima edizione del festival musicale Terralba Extra Sound, lieta novità nel novero dell’estate sarda. Un evento danzante pensato per un pubblico eterogeneo che potrà ritrovarsi sabato 11 agosto e giovedì 23 agosto nella cittadina oristanese per due serate intense di musica e divertimento, dj set e concerti live inediti. Sul palco oltre 10 protagonisti della scena musicale nazionale ed internazionale che faranno ballare e cantare i presenti dal tramonto fino a tarda notte.

TERRALBA Extra Sound 2018

TERRALBA (ORISTANO)

Sabato 11 Agosto
🇬🇧 SKIN dj set (Skunk Anansie)
🇺🇸 MARKY RAMONE 
🇳🇿 DUB FX 
🇮🇹 ELISA BEE
🇮🇹 MOSES
🇮🇹 MY MISSES

Giovedi 23 Agosto
🇮🇹 LO STATO SOCIALE 
🇮🇹 UNA FESTA TRANQUILLA (After Party dj set)
+ Altri da annunciare

Evento Facebook: facebook.com/events/1966272553420243/

Il primo ospite annunciato è la star internazionale DUB FX, nome d’arte dell’australiano Benjamin Stanford. Beatboxer, musicista, produttore e creativo eclettico, nel giro di sei anni questo ragazzo ha saputo catturare l’attenzione degli amanti della dub, del reggae e dell’hip-hop passando da improvvisi concerti nelle strade delle maggiori capitali europee a fulminanti live nei club e nei palchi di tutto il mondo. I suoi concerti sono una scarica di energia positiva dove il ragazzo rielabora in maniera personale i maggiori successi dei suoi sei album, dove ha avuto modo di sviscerare temi come la bellezza della natura, la teoria dell’armonia nel mondo, l’amore e la condivisione di emozioni. Si esibirà nella prima giornata, sabato 11 agosto.

Il secondo ospite annunciato è la rockstar internazionale SKIN, nota al pubblico italiano come la frontman del gruppo rock Skunk Anansie e per aver partecipato come giurato al programma televisivo X Factor Italia. Ragazza originale e molto esperta di musica, si presenterà a Terralba per offrire a pubblico un lungo e danzante dj set: infatti quando non è in tour con la sua band, torna al suo primo amore dietro la consolle, creando una miscela esplosiva di suoni di derivazione rock, house, techno ed elettronica. Il suo spettacolo, ovunque sia stato proposto, si è rivelato come una sorpresa: chi ha avuto la fortuna di partecipare ad un suo dj set ha assistito ad un evento unico nel suo genere. I fan sardi potranno scoprirlo nella serata dell’11 agosto.

Il terzo ospite annunciato è uno dei nomi più forti della scena pop e indie italiana: LO STATO SOCIALE. Reduci dal successo ottenuto al Festival di Sanremo con la “vecchia che balla” e mattatori del Concertone del primo maggio in Roma, Lodo Guenzi e compagni porteranno a Terralba – nell’UNICA DATA SARDA del loro tour – un viaggio a spasso nel tempo dalle origini fino al successo de “Una vita in vacanza”, senza disdegnare i brani irrinunciabili che li hanno imposti al top della scena pop nazionale. Cinque pazzi scatenati che alzeranno anche in Sardegna l’asticella del loro live, dove suonare non basta ma occorre che accadano cose insolite e straordinarie sul palco. Un live imperdibile a cui tutti potranno assistere nella seconda serata, giovedì 23 agosto.

Il quarto ospite è una delle leggende della musica mondiale, il batterista storico della band che ha inventato il punk rock negli USA: MARKY RAMONE. Parte dei leggendari Ramones dal 1978 al 1996, e al momento l’unico membro non fondatore del quartetto a essere entrato nella Rock and Roll Hall Of Fame, salirà sul palco del Terralba Extra Sound per riproporre tutti i classici del gruppo di New York supportato dalla superband Blitzkrieg che annovera alle chitarre Greg Hetson dei Bad Religion. Sarà, come già accaduto al Fabrik di Quartu, un live al fulmicotone destinato a rimanere indimenticabile per tutti gli appassionati del genere che si presenteranno nella serata di sabato 11 agosto.

Al loro fianco alcuni dei progetti più interessanti che la Sardegna abbia sfornato negli ultimi anni: MOSES non è stato solo il vincitore del programma televisivo “Italian’s Got Talent” ma anche uno dei fautori del beatboxing all’italiana, con lo stile cadenzato di una armonica a bocca che ha riversato tutta la sua energia nell’ultimo lavoro “Human Revolution”; ELISA BEE è una delle DJ più ricercate del settore house ed elettronica oltre che una apprezzata producer radiofonica (si occupa del programma Babylon), il suo ultimo disco “Mind Game” ha riscosso un grosso successo di critica e pubblico tanto da convincere Cosmo a volerla nel suo tour invernale; le MYMISSES sono arrivate alla ribalta grazie alla chiamata di Laura Pausini che le ha volute come ospiti in uno dei suoi ultimi video/singolo. Il sound di queste ragazze è un rock alternativo molto ruvido, come dimostra il singolo dal disco omonimo “Straight On My Way”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.