Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

PIRO – Eroi del 2020

Mai titolo fu più azzeccato per un disco uscito sul finire di un anno in cui abbiamo dovuto, volenti o nolenti, rivedere il nostro concetto di eroismo.

Dopo aver passato un tempo lunghissimo di cecità, perfino quasi inconsapevoli dell’esistenza gli uni degli altri, ci siamo ritrovati catapultati in una realtà in cui era necessario aprire gli occhi. E aprendo gli occhi abbiamo potuto vedere l’invisibile. Gli invisibili.

La cassiera del supermercato, il postino, il netturbino, il rider in bicicletta del cibo d’asporto… persone comuni che abbiamo spesso dato per scontate e che improvvisamente sono diventate gli eroi di cui avevamo bisogno in quel preciso momento, tanto importanti quanto medici, infermieri, vigili del fuoco, poliziotti e capi di stato che giorno dopo giorno hanno faticosamente fatto sì che la nostra società non cadesse nel più completo disordine.

Alberto Piromallo Capece Piscirelli, in arte Piro, è un cantautore romano classe 1991.

Eroi del 2020 è il suo primo album da solista (anticipato dai singoli La donna del futuro, Vodkaredbull e Città d’Oriente), una raccolta di nove brani in salsa pop cantautorale in cui viene esplorato un concetto di eroismo ancora più sottile: l’eroismo di chi ha il coraggio di sentire, di emozionarsi per le cose più semplici.

Potenzialmente, Piro ci dice che tutti quanti possiamo essere eroi.

Eroi del 2020 è un disco vivace all’ascolto, quasi frizzante. Dal primo minuto all’ultimo veniamo trasportati in un vortice di immagini che ti fanno venir voglia di mollare qualsiasi cosa tu stia facendo e fiondarti in qualche esperienza che ti faccia ritrovare il gusto di vivere.

L’intero album è privo di particolari sbavature e risulta bene amalgamato, a testimonianza del fatto che Piro non è di certo un neofita. Egli sa quello che fa e nel complesso lo sa fare molto bene.

L’unica pecca che si potrebbe trovare al disco è che ad un certo punto risulta un poco monotono. Qualche variazione in più rispetto al tono e al ritmo avrebbero sicuramente reso l’intera raccolta più interessante.

In conclusione, possiamo dire che Eroi del 2020 è un disco sicuramente migliorabile ma che senza dubbio vale la pena di essere ascoltato.

Piro si conferma un nome interessante della scena pop cantautorale del nostro paese siamo sicuri che in futuro farà ancora parlare di sé.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Playlist

Piro, cantautore romano classe 1991, pubblica il 23 ottobre il suo nuovo album dal titolo Eroi del 2020: un album che ci ricorda che...