Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

Rock In Roma 2022, la 12° edizione del format riempirà l’estate romana con due mesi di musica

Con una conferenza stampa nella sala della Protomoteca, è stato presentato questa mattina in Campidoglio il calendario della dodicesima edizione del Rock In Roma 2022. Il primo a prendere parola il sindaco Gualtieri che con entusiasmo si è espresso positivamente in merito al ritorno dei grandi eventi in città.

Due anni di assenza dalle scene a causa del Covid hanno alimentato la voglia di ripartire portando alla realizzazione di un calendario ricco: questa, in sostanza, la spinta che ha fatto prendere nuovamente in mano a Maxmiliano Bucci e Sergio Giuliani le redini del festival più famoso d’Italia. L’assessore ai grandi eventi, Alessandro Onorato, ha illustrato le volontà dell’amministrazione cittadina di sostenere come non mai l’evento, puntando sul sogno di «rendere Roma una delle grandi capitali europee dal punto di vista musicale». «Vogliamo puntare in maniera molto decisa sullo sviluppo dei grandi eventi perché, oltre ad avere una grande valenza sociale, culturale e aggregativa, hanno anche una grande valenza economica».

Per riuscirci, ha confermato l’intenzione di aiutare «gli organizzatori e gli imprenditori che scelgono Roma come location. Rock in Roma rappresenta un appuntamento fisso ormai da anni, ci è sembrato opportuno offrire a questa importante manifestazione un forte sostegno per la comunicazione e la mobilità per fare in modo che la fruibilità fosse più semplice e più sicura».

Parlando di mobilità, la location dell’Ippodromo delle Capannelle da sempre risulta essere una vasta area adatta ad accogliere molte persone ma scomoda dal punto di vista del trasporto pubblico, con pochi ed insufficienti collegamenti. Per questo, l’invito nelle due serate (già sold out) di Blanco è quello di utilizzare il treno al costo simbolico di un euro (stazione di Capannelle con direzione stazione Termini). Per le altre serate, saranno comunque a disposizione nuove aree parcheggio sviluppate per accogliere chi sceglie di spostarsi con i mezzi propri. Tuttavia, nell’ottica di un festival ecologico che si vuole adeguare a quanto già brillantemente offrono i più famosi compagni europei, sono rinnovate le partnership con Eventi in Bus e Atac, al fine di mettere a disposizione del pubblico dei bus-navetta collegati col centro città. Oltre alla location storica delle Capannelle, anche in questa edizione i concerti si svolgeranno in diverse venue: quella storica del Circo Massimo (che ospiterà la data sold out dei Maneskin il 9 luglio) e quella più istituzionale della Cavea dell’Auditorium Parco della Musica.

Da qualche anno, nonostante il festival porti il nome di Rock In Roma, la programmazione lascia spazio a più generi musicali per venire incontro alle tendenze del settore e le esigenze di un pubblico vasto.

In questo 2022, per due mesi, ogni sera sarà possibile scegliere tra hip-hop, trap, pop, metal e rock. Nomi internazionali si affiancano a nomi italiani, artisti emergenti sono a cartellone accanto a colossi che hanno contribuito a lasciare un segno nella storia della musica.

Biglietti in vendita a questo link > https://bit.ly/rockinroma22

L’Ippodromo Capannelle ospiterà i concerti di Achille Lauro, Anuel AA, Ariete, Blanco, Caparezza, Carl Brave, Cigarettes After Sex, Ernia, Frah Quintale, Gazzelle, Gemitaiz, Gianluca Grignani, God is an astronaut, Gue, La Rappresentante di lista + Rovere, Lazza, Leon Faun + Mambolosco + Villabanks, Litfiba, Madame, Madman, Mecna + Coco, Noyz Narcos, Ozuna, Psicologi, Queen at the opera, Rkomi, Rondodasosa + Baby Gang, Shiva + Paky + Rhove, Suicidal tendencies, Testament + Exodus + Death Angel + Heathen, The Chemical Brothers e Willie Peyote.

In Cavea si esibiranno: Brunori Sas, Deep Purple, Herbie Hancock, Patti Smith Quartet, Skunk Anansie e, nella Sala Santa Cecilia, si terrà il concerto di Paul Weller.

Al Circo Massimo, invece, il tanto atteso ritorno a casa dei Maneskin. 

Biglietti in vendita a questo link > https://bit.ly/rockinroma22

ROCK IN ROMA 2022

10 Giugno – NOYZ NARCOS

11 Giugno – LEON FAUN + MAMBOLOSCO + VILLABANKS

16 Giugno – MECNA + COCO

17 Giugno – PSICOLOGI

18 Giugno – GEMITAIZ

21 Giugno – LAZZA

23 Giugno – LA RAPPRESENTANTE DI LISTA

24 Giugno – SHIVA + PAKY + RHOVE

25 Giugno – QUEEN at the Opera

26 Giugno – GUE’

27 Giugno – SUICIDAL TENDENCIES

28 Giugno – CIGARETTES AFTER SEX

29 Giugno – SKUNK ANANSIE

30 Giugno – WILLIE PEYOTE

30 Giugno – BRUNORI SAS (Auditorium PDM)

01 Luglio – ERNIA

02 Luglio – DEEP PURPLE (Auditorium PDM)

03 Luglio – MADMAN

05 Luglio – MADAME

06 Luglio – ARIETE

07 Luglio – GOD IS AN ASTRONAUT

08 Luglio – CHEMICAL BROTHERS

09 Luglio – MANESKIN (Circo Massimo – sold out)

10 Luglio – RONDODASOSA + BABY GANG

12 Luglio – ACHILLE LAURO

13 Luglio – HERBIE HANCOCK (Auditorium PDM)

13 Luglio – GIANLUCA GRIGNANI

15 Luglio – CARL BRAVE

16 Luglio – ANUELAA

18 Luglio – LITFIBA

19 Luglio – TESTAMENT + EXODUS

20 Luglio – FRAH QUINTALE

21 Luglio – OZUNA

22 Luglio – GAZZELLE

23 Luglio – CAPAREZZA

27 Luglio – BLANCO (sold out)

27 Luglio – PATTI SMITH (Auditorium PDM)

28 Luglio – BLANCO (sold out)

30 Luglio – RKOMI

11 Settembre – PAUL WELLER (Auditorium PDM)

Biglietti in vendita a questo link > https://bit.ly/rockinroma22

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Reportage Live

Dal 29 al 31 luglio sui Laghi di Fusine si sono esibiti Trilok Gurtu & Arke’ String Quartet, Alessandro Mannarino e Brunori Sas per...

Reportage Live

Articolo di Roberta Ghio | Foto di Andrea Ripamonti L’ ospite del No Borders Music Festival di domenica 31 luglio è Brunori Sas ed...

Reportage Live

Foto di Sonia Santagostino Dopo gli 8 concerti nei palazzetti per presentare i suoi ultimi progetti discografici “OK” (Maciste Dischi/Artist First), certificato platino, e...

Reportage Live

Foto di Massimo Ripamonti Gianluca Grignani, dopo l’enorme successo scaturito dalla sua partecipazione, in qualità di ospite, alla scorsa edizione del Festival di Sanremo,...