Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

Kid Gamma ci segnala 5 brani con beat da paura

“MEZZ’ORA” è il nuovo singolo di Kid Gamma, cantante e beatmaker classe 2002, uscito in digitale e in radio lo scorso 12 febbraio.

Il brano dalle sonorità elettro-pop con influenze soul e r’n’b’, è la descrizione di un’attesa: “si può restare in attesa di un amore, di un consiglio, di un gesto o anche semplicemente di una risposta che però può decidere la direzione che prenderà la nostra esistenza. L’attesa di qualcosa può amplificarne il desiderio. Aspettando possono crescere le aspettative, la voglia di mettersi in gioco e tutte le speranze per il futuro che presto o tardi realizzerà i nostri sogni più intimi”, racconta Kid Gamma.

Per l’occasione, gli abbiamo chiesto di segnalarci 5 brani con un beat da paura. 

Nicola Siciliano – Tomorrow

Lo stile non si compra e Nicola Siciliano sa bene come si fa musica. Veramente una superproduzione tendente al synthwave pop, le melodie costruite con i sintetizzatori dopo il suo ritornello mi fanno sognare.

Swae Lee – Reality Check

Miglior brano a mio parere di Swae Lee, riesce a trasportarti in un’altra dimensione, la produzione incredibile di Jaxx rende il tutto più “spacey”.

Brent Faiyaz – Fuck The World

Al momento il mio brano preferito insieme a No Idea di Don Toliver. Il beat è quasi inesistente in questa traccia, il sottofondo alla voce dell’artista è composto dai suoi stessi cori e da un lead bass super R&B, genere che prediligo.

Don Toliver – No Idea

Uno dei brani più ascoltati del 2020. La voce di Don Toliver non ho nemmeno bisogno di commentarla, per me è veramente un grande artista. Stupenda produzione di Wondagurl, ha tutta la mia stima ed è ormai una delle donne più capaci e richieste nel campo musicale mondiale.

Bell Biv DeVoe – Poison

Last but not least questo brano storico, che ha segnato e plasmato il mio modo di cantare e produrre. Sono stato sempre ispirato dal sound di questa canzone, emozionante ed intramontabile.

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...