Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

SZIGET FESTIVAL 2009, dal 11 al 17 Agosto a Budapest

szigetfestival2009SZIGET FESTIVAL – Gli artisti 2009
11-17 Agosto – Isola di Obuda, Budapest

Ancora nuovi nomi per l’edizione 2009 del Sziget Festival!!!
…e non è ancora finita!!

Al momento questa è la lista dei principali artisti ospiti del Festival:

MAIN STAGE:
Faith No More, Prodigy, Manic Street Preachers, IAMX, Nouvelle Vague, Ska-P, Snow Patrol, Lily Allen, Miss Platnum, The Ting Tings, Die Toten Hosen, Bloc Party, Fatboy Slim, Haydamaky, Primal Scream, Pendulum, The Subways, Editors, Klaxons, Placebo, Disco Ensemble, Danko Jones, Maxïmo Park, The Offspring

WORLD MUSIC MAIN STAGE:
So Kalmery, Napra, Oi Va Voi, Calexico, 08001, Palya Bea, Orquesta Buena Vista Social Club, Figli Di Madre Ignota, Zamballarana, Amadou & Mariam, Speed Caravan, Woven Hand & Muzsikás, N&SK, Khaled, Vieux Farka Touré, Besh o droM, Tiken Jah Fakoly, Broterhood of Brass: Boban Markovic Orkestar + Frank London’s Klezmer Brass Allstars

A38-WAN2 Stage:
Blasted Mechanism, De Staat, La Troba Kung-Fú, Matatu, Miloopa, Muchachito Bombo Infierno, Squarepusher, Tricky, White Lies

ROCK STAGE
Backyard Babies, Brujeria, Donots, Expatriate, Gwar, Life of Agony, Turbonegro

PARTY ARENA
Eric Prydz, Paul Oakenfold, Pete Tong, Armin van Buuren, Birdy Nam Nam, Coldcut, Dillinja, Grooverider

Con la partecipazione de La Fura Dels Baus con uno spettacolo ideato in esclusiva per il Sziget

Ticket Festival
Abbonamento con campeggio (10/17 agosto – 180,00euro)
Abbonamento no campeggio (12/17 agosto – 150,00euro)

sziget


SZIGET FESTIVAL – il piu’ colorato, grande, divertente ed  economico Festival d’Europa

La crisi economica globale rende necessari tagli alle spese e agli svaghi. Ma per gli appassionati di musica e di festival estivi la soluzione c’e?: andare a Budapest dall’11 al 17 agosto per il Sziget Festival, il Festival di musica, teatro, danza piu? grande di Europa dove si possono vedere con un solo ticket piu? di 1000 esibizioni bevendo una birra a 1 euro.

Sziget Festival – unico
Uno stretto ponte di ferro sul Danubio conduce a una delle manifestazioni estive piu? interessanti e colorate d’Europa, il Sziget Festival. Al di la? del ponte si apre un nuovo mondo: un’isola, un bellissimo parco di 76 ettari, che si trasforma per una settimana all’anno nel piu? grande Festival d’Europa capace di accogliere 450mila persone in una settimana e di soddisfare qualsiasi esigenza o capriccio dei suoi fans. L’atmosfera sull’isola e? eccezionalmente amichevole e rilassata e i prezzi per mangiare, bere e dormire sono accessibili a qualsiasi tasca. Tutto e? fatto per godersi una vera settimana di vacanza sulle rive soleggiate dell’Isola di Obuda, la migliore settimana dell’anno!

Sziget Festival – colorato
Il Sziget Festival e? un immenso palcoscenico naturale.  Piu? di 1000 spettacoli organizzati su 60 stage
per ascoltare e vedere il meglio della musica
pop e rock, metal e hip hop, blues e jazz, reggae e afro, world music e folk, elettronica e classica. E poi grandi spettacoli teatrali e di danza, mostre d’arte e installazioni, sport estremi e gastronomia, artigianato e pittura. Un festival multimediale, aperto al confronto tra culture dove gli stessi visitatori sono parte dello show (80mila ragazzi provenienti da tutta Europa ogni giorno ballano, mangiano, dormono, si amano sull’isola).
Il Sziget Festival offre la piu? variegata line-up di tutti i festival estivi. Per la 17esima Edizione, il main stage ospitera? il meglio della scena internazionale tra cui Faith No More, Manic Street Preachers,
Prodigy, Lily Allen, Placebo, Fatboy Slim, The Offspring, Snow Patrol, Klaxons, Block Party, Ska-P, Maximo Park, The Metropolitane, Il TingTic . Il World Stage avra? come ospiti Amadu & Mariam Calexico, Kalmery, Speed Caravan, Orquesta Buena Vista Social Club, 08001, e Figli Di Madre Ignota. Nei 2.700 m2 della Tenda Party si potra? ballare il meglio dalle musica elettronica con Armin Van Buuren, Pete Tong, Paul Oakenfold e Eric Prydz. Diversi artisti internazionali saranno presenti nelle tende Hard Rock e Indie. La tenda per lo showcasing gay e lesbo – che vanta una spettacolare affluenza – ospitera? i mind-blowing dance parties che andranno avanti fino alle ore piccole della notte. Ma l’ospite d’onore quest’anno salira? sul palco del teatro con uno spettacolo ideato in esclusiva per il Festival. Stiamo parlando de La Fura Dels Baus, i dettagli della loro
performance verranno resi noti a breve. Tra gli altri programmi ci sara? il palco Jazz, il palco dei Balcani, il palco di Balli Folk e poi concerti di musica classica, opere letterarie notturne, cabaret e stand-up, il circo, i giocolieri e la wedding tent (dove l’anno scorso si sono celebrati 300 matrimoni).
E per gli instancabili, ogni notte dance parties sui traghetti del Danubio per arrivare danzando al  giorno successivo.

Sziget Festival – sicuro
Gli organizzatori del Sziget fanno il loro massimo per fornire un ambiente sicuro e garantire una settimana di spensierato divertimento a tutti i visitatori. L’isola, durante il festival, diventa una vera citta? nella citta? con ristoranti, birrerie, banche, uffici postali, farmacia, pronto soccorso. E ancora aree gioco per bambini, bureau per le informazioni turistiche, servizi a disposizione del pubblico come la lavanderia e gli armadietti di sicurezza. 1200 uomini sono impiegati per garantire la sicurezza dei partecipanti, 400 unita? sono il personale medico e una squadra di agenti di polizia di diversi paesi europei opera nel quadro della cooperazione internazionale. Stessa attenzione la troviamo nei servizi. Il Sziget impiega 600 addetti per le pulizie, ci sono 1500 servizi igienici forniti gratuitamente e 400 docce a disposizione nell’area campeggio capace di ospitare 25mila persone. Il festival presta particolare attenzione a coloro che vivono con disabilita?: tutte le aree sono senza barriere architettoniche, ci sono infrastrutture a loro dedicate come la piattaforma per le sedie a rotelle accanto al mainstage e piccoli dettagli come il programma del Festival scritto anche in braille.

A questi servizi offerti dall’organizzazione ungherese si aggiungono quelli de ‘L’Alternativa s.r.l.’ per gli ospiti italiani. All’interno del Festival da piu? anni esiste, infatti, un campeggio italiano con punto di informazione nella nostra lingua e assistenza 24 ore al giorno. All’ingresso  dell’isola di Obuda c’e?,  poi, una cassa dedicata agli acquirenti di biglietti in Italia che velocizza enormemente la consegna di biglietti e il loro ingresso al Festival.

Sziget Festival – economico
Tutto quanto sopra descritto e? disponibile ad un prezzo significativamente inferiore alla media europea dei festival: una settimana di feste, piu? di 200 artisti internazionali, campeggio con servizi di altissimo livello sono disponibili per soli € 180 (senza campeggio € 150 ). Ma i prezzi dei biglietti sono solo un lato dell’equazione. Biglietti a basso costo sono spesso bilanciati da costosi servizi, dall’offerta a caro prezzo di bevande e alimentari. Al contrario, al Sziget Festival  tutti i servizi di base (servizi igienici, docce, armadietti bagagli, campeggi, servizi medici, ecc) sono inclusi nel prezzo del  biglietto. Tutte le spese aggiuntive sono anche sorprendentemente convenienti rispetto alla media europea, pur essendo di qualita? pari se non  superiore. Si puo? bere una pinta di birra per € 1,5, addentare un hamburger con € 2 o farsi un trancio di pizza per €1,5. E poiche? la moneta ungherese si e? significativamente indebolita nei confronti dell’euro, i visitatori possono ottenere un 15-20% in piu? con il cambio della valuta.

Sziget Festival – storico
La prima volta fu nel 1993. L’evento si chiamava “student island” – dlak sziget”  e fu una modesta kermesse di artisti emergenti ungheresi . Grazie alla genialita? di Peter Muller Sziami, eclettico artista ungherese, e alle capacita? organizzative di Gerendai Karoly l’evento e? cresciuto  anno dopo anno riuscendo a richiamare l’attenzione del pubblico e dei media di tutta Europa. Oggi il Sziget Festival di Budapest e? considerato la piu?  importante manifestazione musicale d’Europa, il terzo raduno del mondo.  Sul palco del Sziget si sono esibiti i piu? grandi artisti della scena internazionale, tra cui: Dawid Bowie, R.E.M., Iron Maiden, Lou Reed, Radiohead, Alanis Morisette, Massive Attack, The Cure, Oasis, Laurent Garnier,  Jeff Mills,  Sven Vath.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Festival

Il Sziget festival si terrà tra il 10 e 15 Agosto 2022 sull’Isola di Obuda – Budapest, e la vendita dei ticket partirà con...

Festival

Oggi il Sziget pubblica il primo comunicato svelando 80 nomi della line-up che come sempre si rivela molto varia nei generi musicali. Il Festival...

Reportage Live

Foto di Matteo Scalet | Articolo di Costanza Garavelli Tutto ha inizio passando il ponte, che sembra portare in un’altra dimensione e ti fa...

Reportage Live

27 giugno, più di 40° gradi al’ombra e qui non si fa per dire. Una delle giornate più calde dell’estate. Ci troviamo a Bologna,...